Il boato e l'incendio, ambulanza scoppia durante un controllo: le immagini

Nella sede della Croce Rossa a Padova, giovedì mattina verso le 6.45, un mezzo parcheggiato ha preso fuoco forse per un cortocircuito. Una persona è finita in pronto soccorso

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Paura giovedì mattina nella sede della Croce Rossa nell’omonima via, a Padova. Verso le 6.50 un incendio ha completamente distrutto un’autoambulanza. A provocare il rogo sarebbe stato un cortocircuito che si è sviluppato mentre un volontario era impegnato in alcune manutenzioni al veicolo.

In pochi minuti le fiamme hanno completamente avvolto il veicolo: si è alzato del fumo nero e sono state udite nitidamente alcune esplosioni dovute ai dispositivi medici presenti all’interno dell’ambulanza che sono deflagrati. Parzialmente distrutto anche un vetro e un tavolo degli uffici che ci sono a pochi passi dal rogo. Un volontario cinquantenne è finito in pronto soccorso per le lesioni a un braccio: per lui ustione di primo grado, non è servito il ricovero e le sue condizioni sono tutto sommato buone.

Stando ad alcune testimonianze, durante il cambio turno la squadra che prendeva servizio ha controllato gli equipaggiamenti come da prassi. Improvvisamente dalla bombola dell'ossigeno è partita una fiammata che ha innescato il rogo. Stando a una prima stima dei danni questi ammonterebbero circa a 170mila euro.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Occupano casa e sfrattano la proprietaria: "Tu qui dentro non sei più nessuno"

  • Politica

    "Non siamo più terroni di m...a?": selfie-agguato a Salvini (che la prende malissimo)

  • Tv

    Perché Gemma e Tina si odiano: la verità sulla loro rivalità a Verissimo

  • Elezioni europee 2019

    "UE!": la (spassosissima) canzone di Lorenzo Baglioni sul voto e l'Unione europea

Torna su
Today è in caricamento