Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ecco il bunker dell'ultimo boss dei Casalesi | VIDEO

Massimo Di Caterino, arrestato a Francolise nel casertano, viveva in un covo ricavato dietro il box della doccia. Il latitante era ricercato dal marzo 2010 perché destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione mafiosa, estorsione e favoreggiamento personale, reati aggravati dall'aver agito per agevolare l'organizzazione criminale dei Casalesi-gruppo Zagaria.

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento