Segue una bambina nell'androne di casa e tenta di violentarla: arrestato

A Brescia arrestato un uomo italiano di 53 anni, accusato di tentata violenza sessuale pluriaggravata ai danni di una minore. Per episodi simili aveva già scontato anni di carcere

Prima ha seguito una bambina di 10 anni fino all'interno di un palazzo, poi l'ha costretta ad assistere ad atti di autoerotismo e infine le ha proposto di appartarsi con lui, ma la piccola è riuscita a scappare e rifugiarsi a casa. Per questo motivo la polizia di Brescia, coordinata dalla locale procura, ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo italiano di 53 anni, accusato di tentata violenza sessuale pluriaggravata ai danni di una minore.

Brescia, arrestato per tentata violenza sessuale su minore

Come spesso accade, sono state decisive per le indagini alcune telecamere individuate sia all'interno dello stabile, che nelle vie adiacenti. E a 'incastrare' l'uomo è stata soprattutto la memoria degli investigatori della sezione specializzata della squadra mobile che, hanno immediatamente riconosciuto l'autore, in quanto già oggetto di indagini condotte negli anni scorsi per fatti analoghi. L'uomo, infatti, era stato scarcerato agli inizi del 2018 dopo aver scontato alcuni anni di carcere per due episodi molto simili, risalenti al 2011 e al 2013.

Bimba di otto anni abusata dal nonno: le violenze in casa mentre faceva i compiti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Dal bonus in busta paga ai buoni pasto: cosa cambia nel 2020 per i lavoratori dipendenti

  • Natalia Titova: "La malattia è peggiorata, costretta a lasciare 'Ballando con le stelle'"

Torna su
Today è in caricamento