Ragazzino non raccoglie le feci del suo cane, anziano le prende e gliele spalma in faccia

Tornato a casa, il ragazzino ha raccontato tutto alla madre, che ha presentato denuncia ai carabinieri per violenza privata

Un anziano di circa 70 anni avrebbe rincorso un ragazzino per spalmargli sulla faccia gli escrementi lasciati dal suo cane, non raccolti e lasciati in mezzo alla strada.

L'episodio a Vicenza, nel quartiere Sant'Andrea. La madre del ragazzino, un 13enne, ha sporto denuncia verso ignoti per violenza privata e ora i militari, con l'ausilio delle telecamere di sorveglianza, stanno cercando di risalire all'anziano.

Secondo le testimonianze, il ragazzino si trovava con i suoi cani in via Pizzocaro. Uno dei due animali ha fatto i propri "bisogni" per strada e il 13enne avrebbe continuato per la sua strada senza raccogliere le feci, come sarebbe previsto dal regolamento comunale, oltre che dal buon senso e dalla buona educazione.

L'anziano, dopo aver assistito alla scena, avrebbe raccolto gli escrementi e mani nude e avrebbe seguito il minore fino in via Piccuti e lì, dopo averlo rimproverato per il comportamento incivile, avrebbe concluso la sua invettiva spalmando le feci del cane sul viso del 13enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornato a casa, il ragazzino ha raccontato tutto alla madre, che si è poi recata dai carabinieri per sporgere denuncia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

Torna su
Today è in caricamento