Drogava, stuprava e filmava minori: arrestato pedofilo a Roma

Ai bambini offriva gratis hashish e cocaina, li rendeva tossicodipendenti e li costringeva ad avere rapporti sessuali. Poi rivendeva i filmati su internet

La stanza delle vernici

ROMA - Li portava nella "stanza delle vernici", li drogava, li stuprava e poi riprendeva le violenze vendendo i video pedopornografici su internet. Questa l’agghiacciante storia a cui hanno messo fine gli agenti della Squadra Mobile di Roma.

L'orco è un 39enne nato a Palermo. Le vittime minorenni di età compresa fra i 12 ed i 16 anni. Le violenze nella zona di Ostia. 

Dalle indagini è emerso che l'uomo, con precedenti penali, portava le vittime in due piccole soffitte condominiali. 

La sua strategia era sempre la stessa: ai bambini offriva gratis hashish e cocaina, li rendeva tossicodipendenti e li costringeva ad avere rapporti sessuali. In cambio prometteva altra droga. (In basso le immagini della 'stanza delle vernici’ dove il 39enne drogava, stuprava e riprendeva le vittime minorenni).

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il pedofilo pretendeva inoltre che i minori venissero filmati, prospettando loro incredibili guadagni e regali di ogni sorta, come motociclette e city car, come compenso per i video. 

All'interno della "stanza delle vernici" erano sistemati dei bidoni di vernice sui quali il mostro preparava le strisce di cocaina da assumere e dove, successivamente, avvenivano i rapporti sessuali e le riprese video degli stessi. (Da RomaToday