Strage del bus sull'A16, dopo quasi sei anni la prima sentenza: assolto l'AD di Autostrade

Il pullman precipitò dal viadotto Acqualonga (Avellino) il 28 luglio 2013. I morti furono 40. In aula le urla dei parenti delle vittime: "Venduti, infami"

Le tombe delle vittime sul luogo della tragedia

L'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci è stato assolto dalle accuse formulate dalla Procura di Avellino nel processo di primo grado sul disastro del bus che, il 28 luglio 2013, è caduto dal viadotto Acqualonga dell'Autostrada A16 Napoli-Canosa. La richiesta espressa dal pm Rosario Cantelmo al termine della requisitoria era stata di dieci anni. La stessa richiesta era stata formulata per gli altri dirigenti e dipendenti di Autostrade per l'Italia imputati nel processo di primo grado che si è celebrato nel Tribunale di Avellino e arrivato oggi a sentenza. Nel disastro persero la vita 40 persone.

Strage del bus di Avellino, assolto Castellucci: protestano i parenti delle vittime

Ci sono voluti quasi sei anni per arrivare ad un primo verdetto. Al termine della lettura della sentenza da parte del giudice monocratico si è scatenata la rabbia dei parenti delle vittime presenti in aula. 

"Venduti!", "infami". "Castellucci è un assassino, state mettendo fuori un assassino", hanno urlato i parenti delle vittime, secondo quanto riferisce AdnKronos. I parenti delle persone decedute hanno gridato più volte il numero "83", la somma delle vittime della strage di Monteforte Irpino e di quella del crollo del Ponte Morandi a Genova.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Per i potenti funziona un'altra "giustizia" : non vanno mai in galera, per loro tutto sempre liscio. E mi fermo qui, ma tutti quanti leggete avete capito perché è stato assolto…….

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Barcone alla deriva con 100 migranti: Sea Watch va in soccorso

  • Politica

    Migranti, il Mediterraneo è di nuovo un cimitero ma Salvini non cede

  • Economia

    In pensione con Quota 100: come funzionano le finestre 'mobili'

  • Politica

    Cos'è il 'caso Alpa' e perché le Iene vogliono una fattura dal premier Conte

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 20 al 27 gennaio 2019

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 15 gennaio 2019

  • Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen"

  • Benzina e diesel, ci sono brutte notizie per gli automobilisti: ecco i rincari

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 17 gennaio 2019

Torna su
Today è in caricamento