La modella che perse le gambe per un assorbente interno correrà la maratona di New York

Grazie alle sue due protesi che lei chiama “i miei trofei” Lauren Wasser parteciperà all’importante competizione sportiva il prossimo 3 novembre

Lauren Wasser (Instagram)

Una decisione che sa di riscatto, di rivincita, di voglia e bisogno di non arrendersi quella di Lauren Wasser, modella 31enne che dopo aver perso entrambe le gambe, ha deciso di rimettersi in gioco letteralmente correndo la prossima maratona di New York il prossimo 3 novembre, grazie alle sue protesi.

Era il 2015 quando la storia di Lauren divenne tristemente nota per l’assurdità della causa che le costò l’amputazione del primo arto, ovvero lo shock tossico provocato da un assorbente interno. Adesso, a un anno e mezzo dalla seconda operazione che l’ha privata anche della seconda gamba, la modella ha scelto di continuare a combattere gareggiando con le sue protesi che chiama “i miei trofei” e che ha voluto fossero realizzate in color oro, sia nella versione da passeggio che in quella da corsa.

🤠

Un post condiviso da Lauren Wasser (@theimpossiblemuse) in data:

La storia di Lauren Wasser, la modella che ha perso le gambe per un assorbente interno

Nel 2012 Lauren Wasser fu vittima di uno shock tossico provocatole da un assorbente interno. I medici affermarono che aveva la ragazza aveva l’1% di probabilità di sopravvivere a causa della velocissima progressione della cancrena, e così le venne amputata la gamba. Poi, nel gennaio 2018, per sopravvenute complicanze, le fu amputata anche l’altra gamba. In virtù di quanto accaduto, Lauren Wasser si è fatta portavoce di una campagna di informazione volta a far comprendere l’importanza di avvertire le consumatrici dei possibili rischi: “Se avessi saputo tutti i rischi legati alla TSS, non avrei mai usato gli assorbenti interni”, aveva raccontato in un’intervista.

Let’s save our oceans and all the amazing creatures that call it home 🐳🐬🐟🐠🐡🐙🦑 🐋🦈🦀🐢

Un post condiviso da Lauren Wasser (@theimpossiblemuse) in data:

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento