venerdì, 22 agosto

Trombamici: i pro e i contro

Esiste un'alternativa alla semplice amicizia tra i due sessi, è la...trombamicizia, tanta complicità e sesso in allegria

Irene Palladini 14 maggio 2012
1

Di questi tempi essere felici nella vita a due sembra sempre più difficile, perfino di più che essere felici da single, il che è davvero significativo. Abbondano ricerche e sondaggi che rivelano tutta l’insoddisfazione delle coppie, in Italia ma anche negli altri Paesi, per non parlare delle statistiche riguardanti il numero di separazioni e divorzi, in perenne impennata a fronte di un numero di matrimoni in caduta libera.

Anche le giovani generazioni sembrano afflitte dal diffuso “mal d’amore”, che le porta a consumare rapporti affettivi veloci e poco meditati, con un erotismo a fior di pelle che fatalmente scema alle prime difficoltà, mentre subito un altro partner si affaccia all’orizzonte.

In questa sorta di consumismo sessuale, che lascia alla fine non pochi strascichi di insoddisfazione e inquietudine, si sta diffondendo un modo nuovo e spregiudicato di concepire il rapporto a due, un modo figlio della libertà sessuale che si respira oggi e della possibilità per tutti di avere anticoncezionali facilmente accessibili ed efficaci.

Questa variante di “amicizia amorosa” viene definita in gergo, con un’espressione piuttosto pittoresca, “trombamicizia”, e la parola dice già tutto. Tanto sesso e poco amore, ma all’insegna dell’affetto e della condivisione: questa amicizia speciale ha di bello che non umilia e non sfrutta, non è fatta di inganni e ipocrisie – come, ahimè, tanti rapporti di coppia -  e non lascia, o almeno non dovrebbe, la bocca amara quando si esaurisce. 

Simpatica e gaudente alternativa al grande amore, la trombamicizia richiede un ingrediente indispensabile per il suo funzionamento, vale a dire l’allegria, e soprattutto non contempla gelosie, musi lunghi ed esclusivismi.

Ci si vede quando si vuole e si può, quando se ne ha voglia entrambi, quando la solita cerchia di amicizie non soddisfa più, quando si desiderano intimità ed emozioni senza obblighi pressanti: rivedersi è ogni volta una festa, riconoscersi nel desiderio dell’altro un’iniezione di autostima, il sesso una rinnovata e piacevole scoperta.

Tutto rosa e fiori? Certo che no, nubi minacciose incombono anche su questo tipo di rapporto, perché la tentazione di trasformarlo in una situazione stabile potrebbe essere fatale. Un’amicizia amorosa con sesso incluso – perché esistono anche le amicizie amorose senza sesso, ma di questo parleremo un’altra volta – non è un amore, e non lo deve diventare: il suo fascino è proprio l’ambito non detto e del non agito, è la risata complice, è lo sguardo d’intesa, è il potersi confidare senza alcuna paura del giudizio, è la leggerezza che solo la mancanza di obblighi e di impegni può regalare.

Come un porto sicuro in un mare in tempesta, vi si approda con sollievo e fiducia, ma anche con la consapevolezza che, di lì a poco, ognuno dei due dovrà riprendere il proprio viaggio da solo. Inutile dirlo, ci vogliono anche rispetto e intelligenza perché tutto funzioni, e la capacità di sorridere e accettare quando il rapporto finisce.

Perché prima o poi, fatalmente, uno dei due conosce “l’anima gemella”, con cui inizia una vera storia d’amore, e l’amicizia amorosa non può che morire..di morte naturale. Si tratta di una morte non certo indolore, perché comporta tristezza come tutti i distacchi, ma non ha in sè lo strazio di un amore che finisce.

E poi...le amicizie amorose hanno un’altra qualità positiva:  possono risorgere, improvvisamente e piacevolmente, anche dopo anni di silenzio reciproco: forse non risorgerà anche l’attrazione sessuale, ma l’affetto e la complicità sono un fuoco che cova sotto le ceneri, non hanno età né confini, e rappresentano “una scorta” che ci accompagna lungo tutto il nostro cammino.

(Nella foto, Justin Timberliake e Mila Kunis in un'immagine tratta dal film "Friends with Benefits", del 2011, che racconta di un'amicizia molto "speciale")

 

 

Scoperta rete internazionale di "sextorsion", 58 arresti

Uomini attirati nella rete da avvenenti ragazze esca e poi finite vittime di ricatto

Il player è in fase di caricamento: attendere in corso...
coppia
sesso

1 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Valerio

    Valerio La trombamocizia,é una soluzione davvero geniale e molto piacevole da ambedue le parti.Una soluzione davvero geniale di vivere la propria sessualitá nel rispetto dell'altra persona.Ormai visto l'andazzo degli ultimi anni;cioé la fine prekoce dei matrimoni,le implikazioni ed i probblemi ke komporta la vita di koppia,direi ke sono proprio a favore di questa magika formula x vivere se stessi al di fuori di tabú e dei pregiudizi della massa ke fatika a komprendere questo nuovo modo di vivere la propria sexualitá.Il probblema + grande di questo modo di viversi,é ke purtroppo bisogna essere abbastanza esperti,maturi da non oltrepassare la soglia ke diversifika questa relazione dalla koppia di fatto.Scindere il piacere dai sentimenti,é tutt altro ke semplice,xké rikiede un grado di selfcontrol e cinicitá kos'í alto ke renderebbe una persona disumana o meglio una makkina.L'arte di questa kosiddetta trombamicizia,stá nell'autolesionismo ke alle volte finosce sempre x diventare altro,in base all'intelletto dell'individuo.Davvero una soluzione ke penso ogni pers. Dovrebbe sperimentare.Saluto tutte le trombamikette in ke sono sparse in giro x il pianeta e soprattutto,vi rikordo ke l'estate é alle porte,quindi quando arrivate alle parti del riminese rikordatevi di me,a presto,spero kon tanto affetto il vostro trombamiko Valerio,hahaaahahahahaahaaah........

    il 15 maggio del 2012