Checco Zalone: "Celentano mi ha chiamato e l'ho mandato affanc..."

"Pensavo fosse uno scherzo, non l'ho riconosciuto", ha rivelato il comico campione di incassi con "Quo Vado?". Celentano voleva fargli i complimenti per il successo ottenuto al cinema

Adriano Celentano aveva elogiato Checco Zalone e il suo "Quo Vado?" dalle colonne del Corriere della Sera. I complimenti del Molleggiato al campione di incassi non erano passati inosservati  e lo stesso Celentano ha voluto replicare chiamando proprio Zalone per testimoniargli a voce il proprio apprezzamento.

Peccato che Zalone abbia pensato che fosse tutto uno scherzo e abbia mandato a quel paese Adriano Celentano. A raccontarlo è lo stesso Zalone in un'intervista comparsa sul settimanale Oggi in edicola.

"Pensavo fosse un mio amico che mi faceva uno scherzo e l’ho mandato affanc... Quando mi sono reso conto che era davvero lui... che figura di m... E poi proprio col mio mito di sempre. Da ragazzino cantavo le sue canzoni davanti allo specchio e provavo le sue mosse. Lo amo", ha detto Zalone, che ha imitato Celentano anche in scena di "Quo Vado?".

Guarda anche

Checco Zalone in sostegno dei detenuti: "Il carcere dovrebbe rieducare"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Sono stato contattato dal ministro Orlando per partecipare a un evento, ma purtoppo non posso essere lì, però mi è stato simpatico questo ministro perché ha detto che sta tentando di parlare di problemi legati alla detenzione in tv ma dice che non fa audience...". Così inizia il videomessaggio che Checco Zalone ha inviato agli Stati generali dell'esecuzione penale (#SGEP2016), tenutosi al carcere di Rebibbia a Roma, in cui ha detto la sua sui detenuti e la situazione nelle carceri italiane

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Ma potrà esistere gente con voglia di un paio di ore di leggerezza? Deve essere per forza mediocrità? Dove sta scritto? Fan Figo i film impegnati o l'entrare a prezzo ridotto? Viva i mediocri che riescono a farsi due risate, soddisfatti dei 7 euro spesi

  • Come attore è molto scarso, come trama ogni suo film è mediocre e tanta pubblicità per un film mediocre getta non solo il panico ma anche un po di angoscia per i film di altra stazza e contenuti. Il problema è chi sono questi italiani che vanno a vedere queste mediocrità? Ovviamente altri mediocri in cerca di mediocrità. Che dispiacere, vedere perdere così tanto tempo e così tanti soldi...per nulla.

  • Il primo film è stato veramente divertente, il secondo no, il terzo divertente, questo così così. Di certo nessuno ci obbliga ad andarlo a vedere, neppure la pubblicità.

  • Me lo sono guardato senza andare a buttare via 6 euro.....brutto segno se l'Italia ha reputato questo film straordinario.....personalmente a tratti mi sono addormentato

    • Avatar anonimo di AlexanderIII
      AlexanderIII

      scusa ma cosa vuoi dire esattametn "me lo sono guardato senza buttare 6 euro?"...che te lo sei scaricato da internet in maniera illegale?...no perchè non si capisce...

    • Bravo Jep Gambardella! Il biglietto non costa più 6 euro da diversi anni! Aggiornati!

      • Se ti piace spendere piu di 6 euro mi fa piacere io lo pago anche 5 a volte, certo non vado al cinema nei multisala dove ti vomitano mezzora di pubblicità prima del film e ti fanno pure il primo e secondo tempo....AGGIORNATI TU CARO!

  • Un film prodotto e distribuito da Berlusconi. Ti pareva che non gli facessero questa enorme pubblicità!? Come per tutti i suoi film, peraltro, che senza di essa sarebbero solo un flop. Alla larga: si quali@#?*%$ da se anche senza vederlo.

  • ... bisognerebbe contare fino a 10 prima di dare la risposta ... gli sportellisti pubblici con posto fisso te lo insegnano!

Notizie di oggi

  • Politica

    Gasdotti, discariche, ma anche strade e ferrovie: 342 opere bloccate dalle proteste

  • Cronaca

    Sul Tap si accende lo scontro nel Pd: "Emiliano vuole spostare il gasdotto, ma è impossibile"

  • Politica

    Elezioni comunali, il Viminale ha deciso: si vota domenica 11 giugno

  • Politica

    Laura Boldrini rompe gli indugi: "Sì, mi candido per una Sinistra di governo"

I più letti della settimana

  • "Amici di Maria De Filippi": tutti i vincitori

  • Infarto in scena per Massimo Lopez: l'attore operato d'urgenza ad Andria

  • Al Bano in ospedale, Rita Dalla Chiesa: "È un uomo tosto, supera le sue paure"

  • Ascolti sabato 25 marzo: l'esordio del Serale di Amici batte Ballando con le stelle

  • Addio a Giorgio Capitani, il regista de "Il Maresciallo Rocca"

  • È morto Alessandro Alessandroni, ‘fischio’ western di Morricone

Torna su
Today è in caricamento