Giorgio Tirabassi è stato dimesso: “Ottime condizioni cliniche”

L'attore era stato ricoverato presso l'ospedale di Avezzano dopo l'infarto che lo ha colpito venerdì 1° novembre

Giorgio Tirabassi

A cinque giorni dall’infarto che lo aveva colpito nella serata di venerdì 1° novembre, Giorgio Tirabassi è stato dimesso ieri sera “in ottime condizioni cliniche”: lo riferisce oggi in una nota l'ospedale di Avezzano (L'Aquila) dove l’attore 59enne era stato ricoverato dopo il malore.

"Al momento di lasciare l’ospedale ha ringraziato l’équipe medica del reparto di cardiologia-Utic-emodinamica, diretto dal dr. Giuliano Valentini, composta da Sabrina Bencivenga, Elvasio Berardini, Michele Carrozza, Cristiana Ippoliti, Valerio Lucci, Romina Murzilli, Lazzaro Paraggio, Elisa Salustri e Flavio Tiburzi" - si legge ancora nella comunicazione -"I ringraziamenti dell’attore, oltre ai medici, hanno riguardato tutti gli altri operatori che l’hanno assistito, vale a dire gli infermieri e il personale ausiliario. Il direttore sanitario dell’ospedale, dr.ssa Lora Cipollone, dal momento dell’arrivo in ospedale di Tirabassi fino alle sue dimissioni, ha coordinato tutte le fasi interne e garantito la privacy al celebre degente".

Giorgio Tirabassi colpito da infarto

Giorgio Tirabassi è stato colto da un infarto a Civitella Alfedena (L’Aquila) venerdì 1° novembre poco prima dell’evento per la presentazione del suo ultimo film ‘Il grande salto’. Immediatamente soccorso, prima è stato accompagnato a Castel di Sangro, poi all'ospedale di Avezzano, dove i medici hanno tempestivamente messo in atto tutte le procedure del caso. L'attore è rimasto in osservazione nell'ospedale abruzzese fino a ieri sera, quando è stato possibile dimetterlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sto bene e in buone mani” era stato il messaggio con cui l’interprete di numerosi ruoli in film e serie televisive aveva rassicurato amici e fan poco dopo la diffusione della notizia che aveva destato tanta apprensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento