Pino Insegno: "Ho iniziato doppiando i film porno"

I primi passi da doppiatore, nel '79, nel cinema hard con compensi molto alti

Pino Insegno

Il Siffredi del doppiaggio. Ironicamente si potrebbe definire così Pino Insegno, prima di tutto perché "ce l'ha grosso" (il timbro vocale) e poi perché i primi passi li ha mossi proprio nel cinema a luci rosse. "Ho iniziato a fare doppiaggio nel 1979 doppiando i film porno - ha rivelato ai microfoni dei Lunatici, su Radio 2 - C'erano quelli, uscivano al cinema, dovevi godere nove ore al giorno senza motivo alcuno, ma pagavano anche bene. Se ce li dessero oggi quei soldi sarebbero più che sufficienti. Ho finto più orgasmi io di cento donne messe insieme".

La voce è il suo lavoro e potrebbe diventarlo per molti ragazzi, come è convinto: "A scuola dovrebbero insegnare intanto a parlare in italiano e poi con una corretta impostazione vocale. Nasciamo tutti con uno strumento addosso, che è la voce, ma poi non lo sappiamo usare. Bisogna insegnare a respirare correttamente e ad usare la voce. Si può imparare. Anche i professori dovrebbero imparare a parlare correttamente. Come i grandi leader".

Una carriera piena di successi quella di Pino Insegno: "Il più figo che ho doppiato? Brad Pitt l'ho fatto una volta, ma nell'esercito delle dodici scimmie. Un film bellissimo. Mi affeziono a tutti gli attori che doppio. I comici sono i più faticosi da doppiare. Viggo Mortensen? I talkeniani non volevano farmelo doppiare, nonostante avessi vinto un provino. Dicevano che Pino Insegno, un comico, non poteva doppiare il re degli uomini. Poi sappiamo tutti come è andata". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento