Meteo, piogge e nubifragi no stop: cosa ci aspetta nei prossimi giorni

Il maltempo continua ad attanagliare la penisola. Nel corso di questa settimana l'Italia verrà raggiunta da ben due vortici ciclonici. Le previsioni

Foto di repertorio

Il maltempo continua ad attanagliare la penisola e stando alle ultime previsioni meteo nei prossimi giorni la situazione non migliorerà. Anzi. Il team del sito iLMeteo.it avverte che nel corso di questa settimana l'Italia verrà raggiunta da ben due vortici ciclonici. Particolare attenzione oggi alla Sicilia e alla Calabria dove il tempo nel pomeriggio peggiorerà fortemente con rischio concreto di alluvioni lampo e allagamenti. Altre piogge investiranno anche il Centro-Nord. 

Meteo, allerta arancione su Sicilia, Calabria e Basilicata

Ieri la protezione civile ha diramato un avviso di condizioni metereologiche avverse che prevede dal pomeriggio di oggi "venti di burrasca sud-orientali, con raffiche di burrasca forte o tempesta, su Sicilia e Calabria, in estensione dalla serata, alla Basilicata". E ancora: "Precipitazioni diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Calabria, in estensione dalla serata, alla Basilicata. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento". 

Su gran parte della Basilicata e della Calabria e su tutto il territorio della Sicilia è stata dichiarata l’allerta arancione. Valutata inoltre allerta gialla sui bacini costieri della Toscana, parte di Abruzzo, su tutta la Puglia e sui restanti settori di Basilicata e Calabria.

Martedì nuove piogge e temporali al centro-nord

Secondo iLMeteo, martedì la perturbazione si sposterà dal sud al centronord, portando piogge forti e possibili nubifragi in Lazio, Toscana e nel Nordest. Previsti acquazzioni a Roma, Grosseto, Bologna, Verona, Padova. A Venezia tornerà l’acqua alta con una marea prevista di 125 cm. La neve per ora cadrà sulle Alpi solo sopra i 1000-1200 metri.

Meteo, giovedì 14 novembre in arrivo una nuova perturbazione

Il team del sito iLMeteo.it comunica che tra mercoledì e giovedì il tempo tenderà temporaneamente a migliorare con maggiori spazi soleggiati, ma già da giovedì sera un’altra perturbazione si porterà su Nordovest e Sardegna dove sono previste abbondanti precipitazioni.

Venerdì il maltempo sarà diffuso al Centro-Nord dove la neve scenderà abbondante a quote molto basse sulleAlpi (5-900 metri), e a 1400 metri sull'Appennino. Le piogge non abbandoneranno l'Italia nemmeno nel successivo weekend. Insomma, sarà un novembre piovoso. E l’inverno, quello vero, è ormai alle porte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento