Edward Snowden: "Non sono né un traditore, né un eroe. Sono un americano"

L'intervista della talpa del Datagate al South China Morning Post

"Non sono né un traditore, né un eroe. Sono un americano". Edward Snowden, irreperibile da lunedì, è tornato a farsi sentire con un'intervista al South China Morning Post, in cui parla della sua scelta di fuggire a Hong Kong e rivelare i dettagli del programma di sorveglianza dell'intelligence statunitense.

"Chi crede che abbia fatto un errore a scegliere Hong Kong come destinazione, ha frainteso le mie intenzioni" ha detto l'informatico statunitense, rispondendo indirettamente a chi, in questi giorni, ha criticato la sua scelta. "Non sono qui per nascondermi dalla giustizia, sono qui per rivelare i crimini" ha detto al quotidiano.

E a proposito del tentativo che potrebbe presto essere fatto dalle autorità statunitensi per ottenere la sua estradizione, Snowden ha dichiarato: "La mia intenzione è quella di chiedere ai tribunali e alla gente di Hong Kong di decidere il mio futuro.
Non ho nessuna ragione per dubitare del vostro sistema". Le autorità di Hong Kong hanno un accordo di estradizione con gli Stati Uniti, firmato nel 1996, un anno prima che il controllo della città passasse dal Regno Unito alla Cina (che aveva comunque dato l'assenso all'accordo). Secondo l'intesa, entrambe le parti possono rifiutarsi di consegnare una persona, in caso di reati politici. Inoltre, Pechino può opporre il suo veto in caso di implicazioni per "la difesa, la politica estera o l'interesse nazionale" del Paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho avuto molte opportunità per lasciare Hong Kong, ma vorrei rimanere e combattere il governo degli Stati Uniti in tribunale, perché ho fiducia nello stato di diritto", ha concluso Snowden.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Coronavirus, in arrivo un altro Dpcm di Conte: ecco le nuove misure dal 14 luglio

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 11 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Mamma controlla il cellulare del figlio e scopre l'orrore: denunciati 20 minorenni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento