Piogge e vento in Grecia: morte sette persone, tra le vittime anche due bambini

Dichiarato lo stato di emergenza nella penisola Calcidica dopo l'ondata di forte maltempo che ha colpito la zona

foto Twitter @tzinevisharis

Sette persone, compresi due bambini, sono morte e decine sono rimaste ferite dopo l’ondata di maltempo che ha colpito la Grecia nelle ultime ore, con forti venti, piogge e grandinate a nord della penisola Calcidica, vicino a Salonicco.

La zona sarebbe stata investita da un vero e proprio tornado, durato una ventina di minuti, che ha fatto cadere alberi e scoperchiato tetti, come riporta la tv pubblica Ert.

Maltempo in Grecia, morti sei turisti

Un turista russo e suo figlio di due anni sono stati uccisi dal crollo di un albero, una donna rumena e il figlio invece sono rimasti schiacciati sono il tetto di un ristorante, mentre due cittadini della Repubblica Ceca sono morti dopo che il caravan su cui si trovavano è stato travolto dalle violente raffiche di vento. Un terzo corpo, non ancora identificato, è stato recuperato in mare. 

Grecia, stato di emergenza nella penisola Calcidica

"È stato un fenomeno senza precedenti, con venti fortissimi e forti tempeste di grandine", ha detto il capo della protezione civile locale spiegando che "nella Calcidica è stata dichiarata in stato di emergenza". Oltre 140 pompieri sono coinvolti nelle operazioni di soccorso.

“È la prima volta mi capita una cosa del genere in 25 anni di carriera”, ha detto alla tv di Stato Athansios Kaltsas, direttore del Nea Moudania Medical Centre, dove sono stati curati molti dei feriti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Imu e Tasi, ci sono novità: rischio stangata, ma per alcuni sarà conveniente

Torna su
Today è in caricamento