Usa, la svolta di Obama sulle armi: "Più controlli"

Il presidente degli Stati Uniti Obama ha deciso di procedere sulla sua strada per una "stretta sulle armi", scavalcando il Congresso. Più controlli per i rivenditori, incremento del 50 per cento del personale Fbi e un finanziamento di 500 milioni di dollari in tema di salute mentale