Crocifisso coperto con lo scotch, alle elezioni è (ancora) guerra di simboli

A Signa, provincia di Firenze, un crocifisso posto nell'aula in cui era allestito un seggio per il turno di ballottaggio per le elezioni comunali 2019 è stato fatto coprire con del nastro adesivo dalla presidente di seggio, moglie del candidato sindaco "dem" poi risultato vincitore

"Dio ti vede, Stalin no!" era questo il popolare slogan con cui la Democrazia Cristiana accompagnò gli elettori alle urne alle elezioni del 1948. Di anni ne sono passati ben 71 e a qualcuno è venuto in mente di bendare il crocifisso, anzi, occuderlo propria alla vista di quanti domenica 9 giugno si sono recati a votare per il ballottaggio a Signa, in provincia di Firenze, dove in un seggio elettorale l'effige cristiana è stata coperta con del nastro adesivo.

Signa, crocifisso coperto con lo scotch

Come ricostruito da FirenzeToday sarebbe stata la stessa presidente di seggio a far coprire con lo scotch il crocifssio, Un gesto che, a termini di legge, il presidente può mettere in atto ma che ha scatenato inevitabili polemiche.

Nel Comune toscano si votava per il ballottaggio tra Giampiero Fossi (centrosinistra) e Vincenzo De Franco (centrodestra): a presiedere il seggio incriminato era proprio la moglie del candidato sindaco di centrosinistra e, in via preventiva viste le polemiche delle passate elezioni quando alcuni elettori avevano chiesto la copertura del crocifisso, fin dalla mattinata lo aveva fatto coprire alla ben e meglio con il nastro adesivo.

"Follie elettorali toscane" ha commentato Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina e vertice della Lega in Toscana, che pubblicizzando l'accaduto con un post su Facebook ha stigmatizzato la vicenda. 

La moglie del candidato sindaco del PD fa la presidente di seggio non pensando minimamente per opportunità politica di rinunciare. In compenso, ha deciso di coprire con lo scotch il crocifisso, sia mai che possa offendere qualcuno dei suoi elettori... E per l'offesa all'intelligenza e al buonsenso, cosa copriamo con lo scotch? #follia #pdinToscana".

Per la cronaca, dopo le polemiche nel pomeriggio alla fine lo scotch è stato tolto. E alla fine il candidato di centrosinistra Giampiero Fossi, è risultato vittorioso.

ceccardi crocifisso-2

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento