Avanti Savoia, i monarchici pensano alle urne: "C'è tanta voglia di Re"

Sospinti dal proporzionale e ingolositi da una soglia di sbarramento accessibile, i monarchici accarezzano l‘idea di candidarsi alle prossime elezioni politiche