Così Prodi sarà (o non sarà) eletto presidente della Repubblica

Impossibile l'elezione di Romano Prodi al Quirinale alla terza votazione: servirebbero 672 voti. Tutto rimandato alla quarta quando sarà sufficiente ottenere 504 voti

Romano Prodi al Quirinale. Una strada impossibile da percorrere al terzo voto, possibile (ma comunque non certa) alla quarta quando 'basteranno' 504 voti, la maggioranza assoluta, per eleggere il successore di Giorgio Napolitano.

Come detto, non c'è speranza per il professore di conquistare i due terzi del Parlamento, 672 voti, alla terza chiamata. Per questo l'obiettivo di Bersani e del Pd è di arrivare all'obiettivo del Colle alla quarta elezione.

Il problema, però, è cercare una manciata di voti al di fuori dell'asse Pd - Sel. Sommando, infatti, i voti del Partito democratico a quelli dei vendoliani si ottengono 496 voti per Prodi. Ne mancano "solo" 8 da ricercare tra qualche grillino 'dissidente' che potrebbe preferire Prodi a Rodotà oppure agli ex Pd che sono confluiti in Scelta Civica (vedi Ichino) che contano ben 69 elettori che però, ufficialmente, voteranno Annamaria Cancellieri.

"Vuoi che tra quei 69 non ne troviamo 8 che eleggeranno Prodi?" il commento che si aggira negli ambienti democratici.

PER SFIDARE PRODI ECCO CANCELLIERI

Intanto il Pdl ha spiegato che alla terza votazione sceglieranno "scheda bianca" mentre alla quarta porteranno un nome alternativo per cercare di dividere il Pd e impedire la nomina di Prodi. Quali i nomi? Essenzialmente tre: confermare Franco Marini, puntare su Sergio Mattarella o provare a 'conquistare' i montiani portando Annamaria Cancellieri.

Ufficialmente, invece, il M5S non arretra. "Andiamo avanti a votare Rodotà. Non voteremo Romano Prodi", ha detto il deputato del M5S, Manlio Di Stefano, parlando con i cronisti a Montecitorio, in merito alla linea che terrà il movimento. In ogni caso tra la terza e la quarta votazione i grillini si riuniranno in assemblea. Anche perchè da più fonti si sente dire che "Rodotà potrebbe ritirarsi".

Guarda anche

Prodi: mercati internazionali apprezzano continuità governo

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le basi per uscire dal coma dell'Italia ci sono. Ma è importante dare continuità alle politiche che si mettono in campo. Questo è un governo giovane e con i progressi della medicina i ministri in carica possono durare anche un secolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento