Sopravvissuta dopo essere stata lanciata da auto in corsa sulla superstrada, cagnolina ora cerca casa

Due ragazzi stupefatti hanno assistito alla scena e si sono precipitati a salvarla. La sezione di Benevento della Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha condiviso su Facebook le sue foto e tutte le informazioni per adottarla

Cerca casa la piccola Keira, una cagnolina di sette/otto mesi sopravvissuta dopo essere stata lanciata da un’auto in corsa su una strada a scorrimento veloce tra Benevento e Ceppaloni. 

A notare la scena, sbalorditi, sono stati due ragazzi che per salvare lei non sono riusciti a prendere il numero di targa della macchina. Keira è un incrocio con un Rottweiler ma è di stazza molto più piccola. Tenerissima, già sverminata, vaccinata e “microchippata”, va d’accordo con gli altri cani e la sezione di Benevento della Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha condiviso le sue foto su Facebook per trovarle una nuova famiglia (Keira si trova a Benevento ma è adottabile anche al centro e nord Italia a seguito di preaffido). 

Due ragazzi - spiega all'Adnkronos Marco Castaldi della Lega nazionale per la difesa del cane, sezione Benevento - stavano viaggiando su quella strada quando hanno visto, all'improvviso, lanciare la cagnetta dall'auto. Oltre allo spavento e all'incredulità per la scena a cui stavano assistendo, per poco non hanno rischiato di investirla. Si sono precipitati a salvarla e, nel farlo, non sono riusciti, purtroppo, a prendere la targa dell’auto”. 

L’hanno tenuta con loro una notte. Adesso è con noi e cerca un'adozione. Per fortuna, nel 'lancio' non ha riportato ferite, né traumi. Sta bene. Nei prossimi giorni cercheremo di capire se è incinta”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Keira è solo uno degli ultimi casi di abbandono di quattro zampe. Prima di lei un'altra cagnetta era stata lasciata legata vicino a un centro sportivo; un altro era stato trovato in via Vittime di Nassiriya stremato dal caldo e dalla sete; Angelina, come l'hanno ribattezzata i volontari della Lega del cane, cieca e anziana era stata abbandonata nelle campagne. “Sabato pomeriggio è partito un nostro cane per un'adozione - dice Castaldi - E, per uno a cui abbiamo trovato una famiglia, undici sono stati quelli abbandonati e recuperati in soli in tre giorni. È davvero una situazione drammatica, alla quale riusciamo a far fronte con enormi difficoltà”.

Fonte: Lega del Cane Benevento →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento