Video porno compaiono sui totem informativi per i turisti nel centro di Santa Margherita Ligure

A notarli alcuni passanti, che hanno subito segnalato l'accaduto. Il sindaco si è recato di persona ad oscurare i totem, gestiti da una società privata

Santa Margherita Ligure (fonte Wikipedia)

Video pornografici sono comparsi sugli schermi video di due totem installati dal Comune in due zone nel centro di Santa Margherita Ligure per fornire indicazioni ai turisti.

I passanti hanno notato i video a luci rosse comparire sugli schermi nella tarda serata di sabato sera e hanno segnalato subito la cosa. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia locale e il sindaco Paolo Donadoni, recatosi di persona a oscurare gli schermi.

Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri. "L'amministrazione comunica che sono già in corso da parte delle autorità competenti gli accertamenti per risalire al responsabile - ha fatto sapere in una nota il Comune - e che è stata contattata la ditta proprietaria e gestore dei dispositivi sollecitando urgentemente un intervento affinché non si ripetano più situazioni del genere".

"Si tratta - ha spiegato il sindaco Donadoni all'Adnkronos - di totem di una società privata, passano pubblicità, informazioni turistiche. Sono collegati alla luce pubblica e non li gestiamo noi, li abbiamo resi inoffensivi e richiesto l'intervento. Non sappiamo ancora se siano stati hakerati o meno".

Fonte: GenovaToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento