"Cerco lavoro": il cartello che ha cambiato la vita ad un senzatetto

L'annuncio lasciato vicino ad una fermata dell'autobus da un clochard è stato preso a cuore da una giovane ragazza, che con l'aiuto del web è riuscita a trovargli casa e lavoro 

L'annuncio lasciato da Anthony Johnson, fotografato e condiviso su Facebook da Charlotte Howard

Un senzatetto di 37 anni, alla disperata ricerca di un lavoro per vivere, è riuscito a trovare non soltanto un'occupazione, ma anche una casa grazie all'aiuto appassionato di una adolescente. Protagonista della storia il clochard Anthony Johnson che, nel tentativo di trovare un lavoro, aveva pubblicato il cartello “Work Wanted” su una fermata dell'autobus di Hastings nel Sussex, in Inghilterra. Il cartello recitava così:

''Farò una prova gratuita per mostrare come lavoro. Non prendo droghe o bevande. Posso fare il dog sitter, pulire le finestre, aiutare con la spesa, fare giardinaggio, lavare l'auto, cucinare e svolgere diversi lavoretti di casa'. Cerco qualsiasi cosa che mi permette di guadagnarmi da vivere e far sembrare questa vita degna di essere vissuta''.

Certo, con un solo cartello posto su una singola fermata, le speranze di Anthony rasentavano lo zero, almeno fino a quando l'annuncio non è stato notato da Charlotte Howard, una 16enne della zona. La giovane ha prima scattato una foto al cartello e alla tenda in cui viveva il 37enne, poi le ha pubblicate sui suoi profili social e ha aperto una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe per accumulare una somma di denaro che rendesse possibile l'acquisto di una roulotte usata per Anthony.

Contro ogni più rosea previsione, nel giro di 10 giorni la campagna ha superato l'obiettivo originale di raggiungendo quota 2.300 sterline. Ma non è finita qui. Considerando che un ente di beneficenza locale ha deciso di regalare un caravan ad Anthony, il denaro ottenuto dalla raccolta fondi verrà utilizzato per fornire, cibo, scorte e altri beni di prima necessità al 37enne. Dulcis in fundo, per lui è arrivata anche un'offerta di lavoro da parti di una ditta che si occupa di riparazioni a domicilio. 

Anhony Johnson, attraverso le pagine del quotidiano Hastings Observer ha voluto ringraziare la 16enne che gli ha cambiato la vita: “Non è che non abbia mai chiesto aiuto in precedenza, ma a volte basta una persona con la mentalità aperta come Charlotte. Mi ha visto, ha capito la mia situazione e ha deciso che voleva fare qualcosa per aiutarmi. E' stata incredibile, non avrei trovato lavoro da nessuna parte se non fosse stato per lei''.

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento