Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Salvini e i leghisti occupano Senato e Camera

"Resteremo a oltranza nelle aule. Non disturbiamo ma determinati"

 

Roma, 30 apr. (askanews) - Sono 74 i parlamentari della Lega che hanno trascorso la notte nelle aule della Camera e del Senato. Presenti, tra gli altri, Matteo Salvini al Senato che su Facebook ha spiegato con queste parole il senso dell'occupazione delle aule.

"Siamo in Senato, ci siamo noi, è tardi non disturbiamo nessuno, sono tutti senatori e senatrici della Lega, non interrompiamo lavori e non blocchiamo decreti. Senza disturbare nessuno ma determinati a far sentire la Vostra voce, fino a che il governo non darà risposte precise e tempi certi sul fronte della sicurezza sanitaria, della ripresa del lavoro, del ripristino delle libertà, dei diritti e della democrazia nel Paese e nel Parlamento risposte per la scuola, per gli studenti, per gli artigiani, servono garanzie".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento