Partorisce in casa (in diretta telefonica): il piccolo aveva troppa fretta di nascere

Succede a Torre Boldone, comune in provincia di Bergamo. Il piccolo, un bel maschietto, aveva fretta di nascere e non c'è stato nemmeno il tempo di correre in ospedale

Tutto è filato liscio, nonostante la sorpresa e la naturale apprensione del momento. Un parto in casa in diretta telefonica. E' quanto accaduto la scorsa notte a Torre Boldone, comune di poco più di 8.500 abitanti in provincia di Bergamo. Il piccolo, un bel maschietto, aveva fretta di nascere e non c'è stato nemmeno il tempo di correre in ospedale.

Sono stati gli operatori dell'Areu, l'Azienda regionale emergenza urgenza, a gestire via telefono la situazione: hanno guidato a distanza il lieto evento, e il parto è avvenuto senza complicazioni. Nel frattempo un'ambulanza ha raggiunto l’abitazione. Mamma e neonato stanno bene e sono stati portati per gli accertamenti di rito all'ospedale di Alzano Lombardo. Auguri!

Il 118 lo guida al telefono, papà "ostetrico" fa nascere la figlia in casa

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Estate e intossicazioni alimentari: quali sono i cibi a cui fare attenzione e i consigli per mangiare in sicurezza

  • Vuoi rinnovare casa? Ecco i consigli per darle un nuovo look spendendo poco

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Reddito di cittadinanza, scatta il "controllo del 5 per cento": che cosa succederà

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi giovedì 22 agosto 2019: numeri vincenti

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

Torna su
Today è in caricamento