Il tanga a vista torna di moda: perché la tendenza riesumata fa rimpiangere i mutandoni

Signore e signori, è tornata: a distanza di cinque anni, la ‘coda di balena’ rientra ancora nelle tendenze di moda come dettaglio malandrino che ammicca dalla balaustra di vestiti e pantaloni

Bella Hadid sfila per Versace alla Milano Fashion Week 15 giugno 2019 ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)

Pare che bisogna farsene una ragione: quest’estate le intransigenti osservatrici dei dettami fashion andranno in giro ostentando tanga e perizoma. Nulla potranno gli occhi degli osservatori davanti al disarmante spettacolo. Nulla, se non chiudersi per lasciare che un respiro profondo attraversi le narici e si disperda nell’aria afosa che della scelta abbigliativa è sciagurato alibi. Signore e signori, è tornata: a distanza di cinque anni dall’ultima volta, la ‘coda di balena’ rientra ancora nelle tendenze di moda come dettaglio malandrino che ammicca dalla balaustra di vestiti e pantaloni, consacrata dalle ultime sfilate che hanno celebrato il “vedo-non vedo-intanto-io-mostro” a conferma che in fatto di moda tutto torna, niente più s’inventa. Che piaccia o no. 

anna oxa-11

(Nella foto, Anna Oxa al Festival di sanremo 1999)

Eccitati dalla coda: il perizoma c'è e si vede


Tanga in vista: la tendenza torna in voga con le ultime sfilate

Anna Oxa fu la prima a rendere nazionalpopolare il tanga malandrino con un look firmato Tom Ford, esibito con maestoso menefreghismo sul palco del Festival di Sanremo 1999. Poi la parentesi si chiuse per un po’, venne malsanamente riaperta nella primavera 2013 e ora eccola di nuovo, ancora spalancata attraverso il fisico scultoreo di Bella Hadid (che nell’ultima sfilata di Versace ha riproposto il tanga in vista, con la medusa, logo della maison, sui fianchi ossuti) e le forme giunoniche di Hailey Bieber, al Met Gala con indosso un perizoma rosa in pendant con l’abito di Alexander Wang.

E le donne 'comuni' che fanno? Quelle che non vengono pagate per farsi testimonial della tendenza, come reagiscono davanti alla tentazione di emulare le dive dello star system?

(Sotto, Bella Hadid sfila per Versace alla Milano Fashion Week 15 giugno 2019 ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)

hadid-2

(Sotto, Hailey Bieber al Met Gala 2019)

Hailey Bieber-2

Tanga, perizoma o mutanda? Istruzioni per l’uso: quando (non) indossarli 

Tanga in vista, sì o no?

Se la platea maschile applaudirà ai fianchi insinuanti, così glorificati dai laccetti sul pantalone che dissimula pudore, quella femminile potrà storcere il muso oppure accogliere con consenso il redivivo stratagemma per riproporlo al più presto alla prossima occasione. Prima di procedere, però, è bene mettere in conto determinate variabili che potrebbero rendere il tanga in vista un espediente tutt’altro che gradevole, dettaglio che mette in luce proprio i difetti che si sarebbero voluti dissimulare.

Le “ciccette sballonzolanti” contenute da mutandoni di un’impacciata e adorabile Bridget Jones, per esempio: tenute a freno e, anzi, valorizzate da un intimo strategicamente indossato per renderle curve vertiginose, perderebbero ogni sorta di fascino se arginate solo da un cordino sottile, per giunta, in disinibito sfoggio. Stesso discorso per le mingherline che, prive delle forme burrose istigatrici di frizzanti fantasie maschili, porterebbero l’osservatore a guardare proprio là, sull’osso appuntito su cui poggia il laccetto depotenziato della carica di seduzione.

Comunque la si pensi, che la moda del tanga in vista prenda davvero piede o resti nella nicchia di qualche cerchia di indefesse sostenitrici della moda a tutti i costi, resta la certezza che un capo di lingerie tenuto nascosto aumenta la capacità di seduzione di chi lo indossa, capace com'è di dare adito alla fantasia di un ammiratore che solo alla fine, solo se meritevole, potrà scoprire la natura del dettaglio, non a caso, definito "intimo". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento