Salvo Veneziano espulso dal GF Vip, la moglie: “Non sta bene, ho sentito una persona ferita”

A 'Mattino 5' le parole di Giusy Merendino che ha avuto modo di sentire al telefono il marito dopo l'espulsione dal programma

La moglie di Salvo Veneziano a 'Mattino 5'

A poche ore dalla comunicazione della squalifica di Salvo Veneziano dal Grande Fratello Vip, la moglie dell’ormai ex concorrente del reality ha commentato a ‘Mattino 5’ il severo provvedimento assunto verso il marito dopo le sue frasi che – si legge nel comunicato – “hanno violato le regole e lo spirito stesso del programma”.

Davanti alle telecamere della trasmissione di Federica Panicucci (che ieri si era pure espressa contro l’imprenditore siciliano) Giusy Merendino ha voluto ribadire quanto già dichiarato ieri in un post Instagram e quindi di non condividere le parole pronunciare da Salvo verso Elisa De Panicis ("C'era quella piccolina, tutta trasparente co 'sto culettino… Quella si merita due schiaffi che le devi spezzare la colonna vertebrale proprio… Staccarle la testa e la lasci con la pelle sul letto… "). La donna, tuttavia, ha anche tenuto ad affermare ancora che il padre dei suoi figli non è una persona violenta e che, sentito telefonicamente dopo l’espulsione, le è parso molto provato per l’accaduto.

Salvo Veneziano nella bufera, parla la moglie Giusy Merendino: “Chiedo scusa a nome suo” 

Salvo Veneziano squalificato dal GF Vip: le parole della moglie

“Non condivido la forma e la sostanza delle sue parole. Chiedo ancora una volta scusa a nome suo per questo suo atteggiamento, soprattutto nei confronti delle donne che si sono sentite toccate”, ha affermato la moglie di Salvo Veneziano a ‘Mattino 5’: “Anche io sono una donna. Quando ho visto quel video, non ho riconosciuto mio marito. E' una persona con cui vivo da vent'anni ed è il papà dei miei figli. So che non è una persona violenta. Le sue parole non avevano un significato letterale ma metaforico”.

“Quando dice 'scannare' in siciliano non significa ucciderla”, ha aggiunto ancora Giusy: “È stato forte, lo capisco, ma non è una persona violenta. Lui voleva far ridere, è stato il classico atteggiamento da bar. Non sto difendendo mio marito ma se fosse un violento, non sarei seduta su questa poltrona”. Dopo il provvedimento del GF Vip, Giusy ha avuto modo di sentire al telefono il marito: “Non sta bene, proprio perché inizialmente non si era reso conto di quello che avesse fatto”, ha riferito: “Se ne è reso conto dopo, quando gli hanno mostrato il video. Ha chiesto scusa agli autori, alla produzione, a me e alla figlia, e chiede scusa a tutte le donne. Ho sentito una persona ferita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • In arrivo il bonus Tari: come funziona lo sconto sulla bolletta dei rifiuti

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento