Attentato a Nizza, il mistero del passaporto smarrito con il nome dell'attentatore

Due anni fa era comparso sui social media arabi un annuncio di "smarrimento" di documenti intestati a Mohamed Lahouaiej Bouhlel, identificato come il franco-tunisino alla guida del camion che ha provocato la strage di Nizza

Il nome, scritto in arabo, dell'attentatore della strage di Nizza compariva due anni e mezzo fa sui social media arabi per un annuncio di "smarrimento" di documenti intestati, appunto, a Mohamed Lahouaiej Bouhlel, identificato come il franco-tunisino alla guida del camion scagliato contro la folla nell'attacco che ha ucciso almeno 84 persone.

L'annuncio porta la data del 22 dicembre 2013 ed è stato postato da un account Twitter @jawmsaken che in lingua araba significa "Clima Msaken", nome della zona di Sousse dove, secondo fonti del ministero degli Interni tunisino, è nato Bouhlel.

"Annuncio smarrimento di carta d'identità e di patente di guida intestati a Mohamed Lahouaiej Bouhlel, si prega chi ha notizie di contattare la pagina facebook fb.me/1NSGOVkA5"

In un secondo tweet lo stesso account indica un altro profilo facebook: "fb.me/6yrK6FfNM.

Tuttavia entrambi i profili risultano chiusi o comunque inattivi. Non si hanno certezze che l'annuncio si riferisca effettivamente all'autore della strage di ieri, ma sia il nome traslitterato in lingua araba sia la zona di nascita corrispondono.

Stamane, una fonte del ministero degli Interni tunisiano, ha rivelato che Bouhlel è originario della zona di Msaken della città di Sousse".

Il video della strage, il camion piomba sulla folla

Schermata 07-2457585 alle 01.21.52-3-2-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Liberté, égalité, Mbappé: la Francia è campione del mondo

  • Sport

    Russia 2018, gli organizzatori: "I Mondiali sono stati un vero successo"

  • Politica

    Primi sì dall'Europa dopo la lettera di Conte: chi accoglierà i migranti

  • Politica

    Salvini alza la voce: "C'è un pilota ai comandi, ridurremo le spese per l'accoglienza"

I più letti della settimana

  • Allontanato dalla Rai, poi lo scontro giudiziario: torna Milo Infante

  • Tour de France 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Addio al Tfr in busta paga

  • "Siamo sopravvissuti", paura sul volo Ryanair: le immagini

  • Di Maio a La7, gogna social contro Alessandra Sardoni: "Sei patetica e faziosa"

  • Liorni, bella sfida il sabato pomeriggio: "In Rai nuovi semi"

Torna su
Today è in caricamento