Motorizzazione: cos'è e come funziona

Scopriamo insieme tutte le funzioni e le competenze della Motorizzazione civile

La Motorizzazione civile svolge nel nostro Paese numerose funzioni; in generale svolge attività di controllo tecnico e amministrativo delle normative che regolano il trasporto civile. La Motorizzazione civile è gestita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tramite uffici provinciali. 

Gli UMC (Uffici Motorizzazione Civile) svolgono un‘attività di coordinamento e di monitoraggio su vari settori a partire dai veicoli per quanto riguarda collaudi, revisioni e immatricolazione delle nuove auto. Per quanto riguarda i conducenti, rilascio patenti, consulenze e pareri tecnici alle Prefetture in materia di sospensione della patente. Infine la Motorizzazione rilascia il Certificato di Abilitazione Professionale (CAP), la Carta di Qualificazione del Conducente (CQC) e il certificato di formazione professionale ADR.

La motorizzazione civile si occupa anche dell'autotrasporto di persone e cose, in particolare partecipa al Comitato Provinciale per l’Albo autotrasportatori e rilascia copie conformi delle licenze comunitarie. Si occupa anche della gestione delle autolinee di competenza stradale (attività istruttoria, autorizzativi e vigilanza per le autolinee di competenza statale) e del rilascio di autorizzazioni per gli autobus destinati a servizio di noleggio per l'impiego in servizio di linea.
Inoltre, partecipa alla Commissione provinciale per l’accertamento della capacità per l’attività di autotrasportatore per Conto di Terzi ed alla Commissione consultiva provinciale per il rilascio delle licenze in Conto Proprio. 

Non dimentichiamo il settore della Navigazione. La Motorizzazione si occupa infatti anche delle attività di collaudo sulle imbarcazioni che effettuano la navigazione nelle acque interne, della gestione del R.I.D (Registro Imbarcazioni da Diporto) e del rilascio della patente nautica da diporto entro 12 miglia dalla costa.

Concludiamo con varie attività legate alla sicurezza a partire da quelle relative alla prevenzione, informazione e repressione sull'uso improprio o scorretto delle strade. Ricordiamo, inoltre, il controllo sull'attività delle Autoscuole, il controllo tecnico sulle imprese che effettuano servizio di revisione e i controlli sul circolante, in collaborazione con gli organi di Polizia, su veicoli nazionali ed internazionali.

Potrebbe interessarti

  • Bollo auto, scatta lo sconto (ma non per tutti): come funziona

  • Parco Valentino 2019: il Salone torinese pronto a stupire tra auto elettriche e guida autonoma

  • Nasce 2share Volkswagen, il noleggio condiviso da 5 Euro al giorno a testa

  • Fat bike: cosa sono e perché sono tanto divertenti

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento