Rally di Roma Capitale con il Team Orange1 M-Sport

Abbiamo seguito il debutto in gara della nuova Ford Fiesta ST in versione R5 modello 2019, una potente ed aggressiva vettura guidata dal pilota italiano Simone Campedelli

Il Rally di Roma Capitale ha visto il debutto in gara della nuovissima Ford Fiesta ST R5 modello 2019 del Team Orange1; una vettura con profonde evoluzioni rispetto al precedente modello che vanta anche un equipaggio tutto italiano con il pilota Simone Campedelli e la navigatrice Tania Canton.

Grazie all’invito dello sponsor Arexons abbiamo avuto la possibilità di seguire il Team Orange1 durante la prima giornata di gara del Rally di Roma Capitale. Competizione giunta alla settima edizione e valida anche come 5° round dell’European Rally Championship.

Evento che ha visto sfidarsi i migliori piloti d'Europa e quelli protagonisti del campionato tricolore, con la partecipazione anche di giovani equipaggi ad esempio dell'ERC Junior e del CIR Junior. 16 le prove speciali per un totale di 203,40 Km cronometrati, su un percorso totale di 849,72 Km suddivisi in due tappe.

Rally di Roma Capitale iniziato con la cerimonia nei pressi di Castel Sant'Angelo, proseguito poi in Ciociaria e terminato con due Super Stage e con la premiazione ad Ostia.

Competizione che ha visto, infine, protagonisti i piloti italiani con un podio tutto tricolore per il 5° round di Campionato Europeo ed Italiano Rally. Gara vinta, infatti, da Giandomenico Basso e Lorenzo Granai sulla Skoda Fabia R5 di Metior Sport gommata Michelin. Alle spalle di Basso l’equipaggio di Orange1 Racing formato da Simone Campedelli e Tania Canton con la nuova Ford Fiesta ST; infine terzo gradino del podio per Andrea Crugnola con la Skoda Fabia R5 di HK Racing e con navigatore Pietro Ometto. 

Qui la nostra photo gallery della tappa di Pico: 


Ford Fiesta ST in versione R5 modello 2019: una fantastica vettura con una potenza di quasi 300 cavalli

La Ford Fiesta ST in versione R5 modello 2019 del Team Orange1 è stata sicuramente una delle vetture più ammirate di tutta la competizione. Un nuovo modello che ha attirato immediatamente l'attenzione del pubblico grazie all’appariscente colorazione arancione opaca di Orange1 Racing, con un sound del motore davvero cattivissimo.

Vettura che ha fatto il suo debutto ufficiale al Rally di Roma, realizzata da M-Sport con il supporto ufficiale di Ford. Auto che presenta profonde evoluzioni rispetto al precedente modello sia dal punto di vista dell’aerodinamica, sia per quanto riguarda la meccanica. 

Il motore è sempre da 1.6 litri, quattro cilindri sviluppato da M-Sport, migliorato nelle prestazioni con una potenza erogata di 290 CV a 4000 giri/min e una coppia massima di 475 Nm (a 4000 giri/min). La trasmissione è a trazione integrale con un nuovo cambio sequenziale, sempre realizzato da Sadev. Non dimentichiamo il sistema delle sospensioni completamente ridisegnato, di tipo McPherson con ammortizzatori Reiger, l'impianto frenante Brembo e pneumatici Pirelli.
Infine l'aerodinamica con evidenti aggiornamenti ad esempio nel frontale e nel design dei passaruota.

Un’auto secondo le dichiarazioni del pilota Campedelli dal potenziale elevatissimo, ovviamente ancora da mettere a punto in alcuni aspetti.

Vettura che abbiamo potuto scoprire durante una delle prove più impegnative di tutto il Rally, la speciale 4 di Pico. Un percorso di 20 chilometri che ha messo a dura prova macchine ed equipaggi, come anche dichiarato dallo stesso Simone Campedelli, con tratti stretti, un tracciato sporco, tante pietre e con temperature oltre i 35 gradi.

La nostra giornata con il Team Orange1 si è conclusa con il briefing con Simone Campedelli e Tania Canton al Parco Assistenza presso la Fonte Anticolana di Fiuggi. Occasione che ci ha permesso di scoprire l'eccezionale organizzazione dei meccanici del Team che in brevissimo tempo hanno effettuato con la massima efficienza tutte le operazioni di manutenzione e messa a punto della nuova Ford Fiesta ST R5 modello 2019. Operazioni seguite con attenzione non solo dai media e dai tanti spettatori, ma anche da meccanici di altri team presenti alla manifestazione.

Qui la nostra photogallery: 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Concorsi, arriva la “raffica” di bandi: 2.600 nuove assunzioni 

Torna su
Today è in caricamento