Gli sconti su treni, aerei e bus per votare alle elezioni europee del 26 maggio

Da Trenitalia a Italo, da Alitalia a Ryanair: ecco tutte le agevolazioni per chi si mette in viaggio alla volta del proprio comune di residenza

L'interno di una carrozza di un treno Vivalto. ANSA / MATTEO BAZZI

Il 26 maggio si vota per le elezioni europee e come di consueto sono previsti sconti tariffari per chi si mette in viaggio alla volta del proprio comune di residenza. Vediamo quali sono le principali agevolazioni destinate a chi intende recarsi ai seggi per esprimere la propria preferenza, a cominciare dalla rete ferroviaria. 

Elezioni di 26 maggio, gli sconti di Trenitalia

Trenitalia ha annunciato una riduzione del 70% rispetto al prezzo base del biglietto sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, Intercity Notte e servizio cuccette; per i treni regionali è prevista una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto.

Lo sconto vale esclusivamente per viaggi di andata e ritorno. Il viaggio di andata - si legge sul sito della società di trasporti - non può essere effettuato prima del 17 maggio 2019 e quello di ritorno non oltre il 5 giugno 2019.

Per ottenere la riduzione gli elettori dovranno esibire un documento di identità e la tessera elettorale (chi non ha la tessera dovrà sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva per il viaggio di andata). Al ritorno la tessera elettorale dovrà risultare regolarmente timbrata. Le riduzioni sono applicabili esclusivamente per viaggi di andata e ritorno e per il livello di servizio Standard sulle Frecce e di seconda classe sugli altri treni. 

Elezioni 26 maggio, le agevolazioni per viaggiare con Italo

Anche Italo applicherà una riduzione pari al 60% sul prezzo dei propri biglietti per permettere agli elettori di votare alle elezioni di domenica 26 maggio. L’agevolazione potrà applicarsi esclusivamente ai biglietti ferroviari di andata e ritorno acquistati per viaggiare in ambiente Smart e Comfort, con le offerte Flex ed Economy. Per ottenere lo sconto, il viaggio di andata deve avvenire in una data compresa tra il 17 e il 26 maggio, mentre il viaggio di ritorno deve avvenire in una data compresa tra il 26 maggio e il 5 giugno (qui tutte le informazioni per acquistare i ticket). 

Anche quanto riguarda Trenord, è prevista una riduzione del 60% per chi viaggia in seconda classe. 

Aerei, gli sconti di Alitalia per votare il 26 maggio

Chi volerà con Alitalia potrà usufruire di uno sconto di  40 euro applicabile sulla tariffa del biglietto andata e ritorno, se questo è superiore a 40 euro, escluse le tasse e i supplementi. Anche in questo caso però bisogna dimostrare di aver votato e bisognerà esibire la propria tessera elettorale (per il viaggio di andata è possibile sottoscrivere anche una dichiarazione sostitutiva). Per ottenere l’agevolazione bisogna partire tra il 18 maggio e il 26 maggio e rientrare dal 26 maggio al 2 giugno (maggiori info). 

Ryanair, tariffe agevolate per chi torna a votare

E Ryanair? La compagnia irlandese ha lanciato oggi la promozione 'Fly Home to Vote'con tariffe a partire da solo 29.99 Euro sulla sua rete europea per permettere agli italiani che vivono all’estero di tornare a casa ed esprimere il proprio voto alle elezioni del 26 maggio. L'offerta è disponibile fino alla mezzanotte di venerdì 24 Maggio ed è valida per i voli di questo weekend. Dunque bisogna affrettarsi.

Flixbus

La compagnia low cost di autobus Flixibus ricompenserà chi si reca alle urne con un biglietto omaggio per destinazioni in tutta Europa. Flixbus invierà un voucher da utilizzare per un viaggio a scelta tra le 2.000 destinazioni raggiunte in tutta Europa. Per usufruire dell’iniziativa bisognerà presentare una foto del certificato elettorale col timbro. L’iniziativa è valida per tutti. Flixbus opera collegamenti con le città di tutta Europa, e dunque tutti sono interessati dalla tariffe speciali in vigore solo i giorni delle elezioni (qui maggiori informazioni per acquistare i ticket). 

Tariffe ridotte anche per chi prende la nave

Anche chi torna nel proprio comune di residenza via mare potrà approfittare delle agevolazioni. La Società Compagnia Italiana di Navigazione spa (Tirrenia e Moby) applicherà una riduzione del 60% del costo del ticket sulla tariffa ordinaria. Analoga agevolazione sarà offerta anche da Caronte che fa la spola tra la Sicilia e le sue isole minori. 

Autostrade gratis per chi è residente all'estero

L’Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori (Aiscat) ha informato che, per gli elettori italiani residenti all'estero, le concessionarie autostradali applicheranno l'esenzione dal pagamento del pedaggio su tutta la rete nazionale, con esclusione delle autostrade controllate con sistema di esazione di tipo "aperto".

Elezioni europee, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Sciopero generale del 25 ottobre: dalla scuola ai trasporti, rischio caos

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di sabato 19 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento