Telefonia e Wearable

Xiaomi Mi Play: un conveniente smartphone dal look curato

Da Xiaomi arriva un nuovo cellulare con notch a goccia, ampio display da 5,8” e 64 GB di memoria

Xiaomi Mi Play è il nuovo smartphone entry level del colosso cinese; un device dal look curato dotato di un ampio schermo da 5,84" con risoluzione FHD+ in rapporto 19:9 ed un piccolo notch a forma di goccia. Lo smartphone dell’azienda cinese sarà il primo ad adottare il nuovo processore MediaTek Helio P35, un SoC octa core a 2,3 GHz con processo produttivo a 12 nanometri. Cpu affiancata da 4GB di Ram e 64GB di memoria, espandibile tramite slot Micro SD. 
Per quanto riguarda il comparto fotografico, al posteriore è presente una coppia di sensori da 12+2 MP, mentre all’anteriore troviamo una camera da 8 megapixel.
Citiamo inoltre la batteria da 3.000 mAh ed il sistema operativo basato su Android 8.1 Oreo con interfaccia MIU 10.
Xiaomi Mi Play è disponibile in tre diverse colorazioni, (Twilight Gold, Fantasy Blue e Black) con back cover in vetro che ospita il lettore di impronte digitali.
Questo smartphone è appena sbarcato sul mercato cinese ad un prezzo di circa 140 euro. Al momento non ci sono informazioni sul suo arrivo in Europa.

Potrebbe interessarti

  • Uova, quante possiamo mangiarne (e occhio a come le cucinate)

  • Bere acqua e limone al mattino appena svegli fa bene?

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Esce a nuotare nel lago e scompare, dopo più di due giorni ricompare sano e salvo: dov'era stato

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 14 al 19 luglio 2019

Torna su
Today è in caricamento