Butta un materasso in strada: la sindaca Raggi posta il video su facebook

L'uomo è stato multato con una sanzione di 600 euro per abbandono di rifiuti ingombranti

Uno screenshot del video

"Uno zozzone stava provando a buttare un materasso in pieno giorno davanti ai cassonetti in zona Tor Pignattara, a sud est di Roma. Un romano onesto lo becca e si arrabbia con orgoglio di fronte a tanta inciviltà, invitandolo a riprendersi il materasso. Voglio ringraziarlo pubblicamente per il suo senso civico. E con lui tutti i cittadini onesti che ci inviano le segnalazioni. Grazie al vostro aiuto stiamo multando sempre piu' incivili. È importantissimo infatti l'aiuto che ognuno può dare: sono convinta che tutti insieme riusciremo a vincere questa battaglia culturale''. Così in un post su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi che pubblica il video che immortala lo 'zozzone'.

''Ricevuta la segnalazione - scrive la sindaca -, gli agenti del Pics supporto ambiente, un nucleo della polizia locale che ho voluto creare per combattere questi zozzoni, si sono appostati sotto casa dell'incivile. Per diversi giorni, non è tornato a casa. Dopo vari appostamenti e ricerche lo zozzone è stato trovato e multato con una sanzione di 600 euro per abbandono di rifiuti ingombranti".

Roma, la lotta della giunta Raggi contro chi abbandona materassi e mobili in strada

Nella Capitale, specie in alcuni quartieri, l'abbandono dei rifiuti ingombranti è una vera e propria piaga. Da tempo la sindaca Raggi segnala episodi del genere sulla propria pagina fb. Nonostante i suoi sforzi però le cattive abitudini sono dure a morire. Eppure, rimarca la stessa Raggi, l'azienda che gestisce la raccolta effettua da tempo anche il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti: basta prenotare il servizio, è gratuito. Vinceremo la battaglia contro questa minoranza di zozzoni''.

Fonte: Facebook →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento