Lunedì, 8 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Attenzione, ci sono delle truffe in corso ai danni degli anziani"

L'ultimo caso è avvenuto martedì a Thiene ai danni di una 94enne ed è stato denunciato da Elena Bertorelli della "Casa del Consumatore"

Una truffa odiosa, ai danni delle persone anziane, spesso le più indifese. L'ultimo caso è avvenuto martedì a Thiene ai danni di una 94enne ed è stato denunciato da Elena Bertorelli della "Casa del Consumatore" che sul suo profilo Facebook ha messo in guardia con un video: "Attenzione, ci sono delle truffe in corso che stanno interessando tutto il vicentino".

Il trucco è quello collaudato del “falso carabiniere” che questa volta si è fatto consegnare dall'anziana 1200 euro in contanti spacciandosi per un militare dell'arma. La signora ha ricevuto a casa una telefonata da un individuo senza scrupoli. Il malvivente le ha comunicato che il figlio (ha fatto nome e cognome) era in stato di fermo in caserma a Lavarone per aver investito delle persone e che poteva essere rilasciato dietro pagamento di una cauzione di 3mila euro. 

La signora si è agitata e ha detto all'uomo di avere in casa solo 1000 euro "Bastano, passiamo a casa sua a ritirarli". Cosa che è puntualmente avvenuta: un uomo si è presentato dopo pochi minuti, in abiti borghesi, a casa dell'anziana portando via i soldi. Solo successivamente la 94enne, insospettita, ha chiamato il figlio che ha denunciato immediatamente tutto ai carabinieri. 

Leggi su VicenzaToday

Si parla di

Video popolari

"Attenzione, ci sono delle truffe in corso ai danni degli anziani"

Today è in caricamento