rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Fieracavalli

A Verona tornano le competizioni sportive equestri, gare dal fascino intramontabile

Salto ostacoli, circuiti, master e molto altro aspettano tutti gli appassionati, in un susseguirsi mozzafiato di abilità sportive

Le competizioni equestri sono in grado di offrire spettacoli dal grande appeal, capaci di affascinare non solo i professionisti del settore, ma anche coloro che, semplicemente, si appassionano al mondo equestre.
Per soddisfare tutti gli ospiti che attendono con trepidazione l’occasione di ammirare i cavalli mentre si cimentano in gare, Fieracavalli non si è risparmiata: oltre alla  collaborazione con ArenaFISE, quest’anno l’appuntamento imperdibile è la ventesima edizione dell’unica tappa italiana della Coppa del Mondo.

Due fine settimana all’insegna dello sport

Durante il primo weekend della manifestazione, che va dal 4 al 7 novembre, si inizierà con un evento tra i più attesi: la ventesima edizione dell’unica tappa italiana della Coppa del Mondo di Salto Ostacoli Longines FEI Jumping World Cup™.

La prova della Longines Fei Jumping World CupTM sarà come sempre la chiusura (domenica 7) di una intensa tre giorni di gare del Concorso Internazionale 5* che si presenta con una dotazione di 418.000 euro

Sempre nel Pala Volkswagen si svolgeranno, inoltre, le finali di due concorsi nazionali targati Fieracavalli.
Il primo è il Gran Premio 123x123, ideato, nel 2018, con lo scopo di celebrare la 123ª edizione della Fiera; il secondo è l’Italian Champions Tour, un circuito itinerante di salto stacoli, che coinvolge squadre provenienti da tutta Italia.
Da parte sua, ArenaFISE ha preparato degli eventi altrettanto coinvolgenti.
Si partirà con il Best Rider, cui parteciperanno i migliori binomi -qualificati durante la finale-, proseguendo con i Master (Bronze, Silver e Gold).
Non mancheranno, poi, le competizioni dedicate ai pony: durante la Coppa delle Regioni Pony, il Trofeo Pony e la Coppa Campioni Pony, centinaia di giovani, provenienti da diversi Comitati Regionali d’Italia, potranno confrontarsi.
Inoltre, in occasione del 45º Gran Premio delle Regioni Under 21, si sfideranno i ragazzi più promettenti.

Un altro appuntamento imperdibile del primo fine settimana è il debutto della TOP Team: prova a squadre che si disputerà nel pomeriggio del sabato, prima del Piccolo Gran Premio, e vedrà la sfida di due team: Jumping Verona e Scuderia 1918. Un vero parterre di campioni sarà impegnato in una prova emozionante e spettacolare dove ogni salto superato senza errori concorrerà a formare un montepremi finale che verrà devoluto in beneficenza.

Per quanto riguarda il secondo fine settimana di Fieracavalli, che va dal 12 al 14 novembre, sarà possibile assistere alle gare nazionali di salto ostacoli. ArenaFISE proporrà il National Pony Show e le gare riservate agli Ambassador. Si terrà, anche, il Master intitolato a Mariuccia Grandinetti.

Protagonista del 2° weekend anche la monta americana nel Padiglione 3, che  sarà teatro dei Campionati Italiani delle gare western più acclamate e cioè le gare stock, in cui viene dimostrata l'abilità del binomio sul lavoro di controllo del bestiame: via allora a tifare i riders migliori nelle specialtà di team penning e ranch sorting.

Negli stessi giorni i migliori esemplari di Purosangue Arabo con la loro eleganza, agilità e versatilità si sfideranno, nel Padiglione 8, per conquistare il titolo di Campione Europeo. In programma anche la Verona International Cup, il concorso B internazionale che punta a sviluppare relazioni e opportunità di business legate a questa razza.

Gli appassionati di sport equestri non possono, davvero, mancare questi appuntamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Verona tornano le competizioni sportive equestri, gare dal fascino intramontabile

Today è in caricamento