Domenica, 16 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BioNtech: vaccino prodotto con Pfizer a giugno in Ue a 12-15enni

"Gli studi hanno evidenziato elevata efficacia e tollerabilità"

Roma, 29 apr. (askanews) - L'azienda tedesca BioNTech, che ha sviluppato il vaccino anti-Covid-19 insieme a Pfizer, è sul punto di depositare una richiesta di autorizzazione all'Ue per l'uso del preparato per la fascia 12-15 anni, con la possibilità di avere l'autorizzazione già a giugno. "In Europa siamo all'ultima tappa prima della presentazione dei dati degli studi clinici all'Agenzia del farmaco europea (Ema) e per la validazione serviranno 4-6 settimane", ha dichiarato allo Spiegel il cofondatore dell'azienda Ugur Sahin dicendosi fiducioso. Negli Stati Uniti, dove il vaccino Pfizer è autorizzato dai 16 anni, i dati sono stati presentati alla statunitense Fda il 9 aprile scorso.

BioNTech punta a rendere disponibile il suo vaccino anche per i più piccoli, dai sei mesi in su a settembre, spiegando che gli studi finora hanno evidenziato un'elevata efficacia e tollerabilità.

Si parla di

Video popolari

BioNtech: vaccino prodotto con Pfizer a giugno in Ue a 12-15enni

Today è in caricamento