rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022

CDP: in 2019 utile netto 3,4 mld, mobilitate risorse per 34,6 mld

Attivo consolidato pari a 448,7 mld

Roma, 2 apr. (askanews) - Cassa depositi e prestiti ha chiuso il 2019 con un utile netto consolidato di 3,4 miliardi di euro di cui 1,8 di pertinenza della capogruppo, mobilitando risorse per 34,6 miliardi di euro a supporto dell'economia del Paese. E' quanto è emerso dal Consiglio di Amministrazione, presieduto da Giovanni Gorno Tempini, che ha approvato il progetto di Bilancio d'esercizio. Il totale attivo consolidato è stato di 448,7 miliardi di euro mentre il patrimonio netto consolidato di 36,1 miliardi di euro.

Per quanto riguarda le imprese, le risorse mobilitate sono state pari a 24,9 miliardi di euro con oltre 20 mila aziende servite, infrastrutture, Pubbliche amministrazione e territorio per 9,3 miliardi di euro con oltre 1.200 enti supportati.

Come illustrato dall'Amministratore delegato Fabrizio Palermo Cassa Depositi e Prestiti attraverso la sua capogruppo ha registrato nel 2019 la migliore raccolta postale degli ultimi 5 anni pari a 356 miliardi di euro. Le risorse mobilitate salgono a 21,4 miliardi di euro mentre l'utile netto è stato in crescita a 2,7 miliardi di euro.

I target fissati dal Piano industriale per il 2019 sono stati ampiamente raggiunti, ponendo così le basi per il ruolo sempre più centrale del Gruppo a favore dello sviluppo sostenibile dell'Italia, soprattutto in un periodo di emergenza come quello attuale.

Si parla di

Video popolari

CDP: in 2019 utile netto 3,4 mld, mobilitate risorse per 34,6 mld

Today è in caricamento