rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

Celebrazioni ridotte per la Regina. E Elisabetta sperimenta Zoom

Prima videoconferenza nell'era Covid. Niente parata a Londra

Roma, 13 giu. (askanews) - Niente parata ufficiale per festeggiare il compleanno della Regina a causa della pandemia. Elisabetta ha compiuto 94 anni ad aprile ma la consuetudine vuole che la celebrazione vera e propria sia il secondo sabato di giugno di ogni anno. È la seconda volta, nel corso del suo regno di 68 anni, che la parata di Londra viene cancellata. La prima fu nel 1955, tre anni dopo l'incoronazione, a causa di uno sciopero ferroviario nazionale.

Il Castello di Windsor ospita comunque una cerimonia con un ristretto numero di ospiti, guardie gallesi e alcuni rappresentanti della banda militare.

Il Covid-19 cambia così anche le abitudini e consuetudini reali. La stessa Regina in questo anno particolare si è convertita alle conferenze online e ha partecipato alla sua prima riunione su Zoom per poter presenziare ugualmente agli appuntamenti ufficiali seppur a distanza, dal suo castello di Windsor.

Elisabetta II si è unita a una videochiamata a cui ha partecipato anche sua figlia Anna per celebrare la Carers Week, ascoltando le testimonianza di molte persone, in particolare donne, che si sono prese cura di contagiati da Covid-19. Nel video, diffuso sui social da Buckingham Palace la Regina è sembrata a suo agio con la modalità di videocall e alla fine ha detto: "E' stato molto interessante sentire i vostri racconti e le vostre storie, sono davvero impressionata, è stato un onore ha aggiunto essermi unita a voi oggi".

Si parla di

Video popolari

Celebrazioni ridotte per la Regina. E Elisabetta sperimenta Zoom

Today è in caricamento