Sabato, 24 Luglio 2021

Coronavirus, 131 vittime. British Airways sospende voli per Cina

Atterrato in Alaska aereo con americani evacuati

Milano, 29 gen. (askanews) - Sale a 131 il numero delle persone morte in Cina dopo aver contratto il coronavirus. In Europa sono stati confermati tre nuovi casi di contagio in Germania mentre è ancora da accertare il nuovo caso in Francia.

Si fanno sempre più drastici i provvedimenti per evitare il contagio: la British Airways ha sospeso tutti i voli da e per la Cina, interrompendo la possibilità di prenotarli online fino a marzo. La Virgin Atlantic ha chiesto a tutti i viaggiatori che hanno prenotato un volo da e per la Cina, compresa Hong Kong, nel prossimo mese di riprogrammare il proprio volo.

Mentre Wuhan, epicentro del contagio, resta isolata in quarantena, è iniziata la corsa dei rimpatri: un aereo con cittadini americani da riportare in patria partito dallo Whuan è atterrato in Alaska. Pronto un ponte aereo anche per gli italiani probabilmente con un intervento congiunto con la Francia.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, 131 vittime. British Airways sospende voli per Cina

Today è in caricamento