Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Fase 2, al S. Raffaele di Milano pit-stop per tamponi

Il follow up per il controllo dei pazienti guariti dal Covid-19

Milano, 18 mag. (askanews) - Pit-stop tampone all'Ospedale San Raffaele di Milano per il

follow-up dei pazienti Covid-19 guariti e dimessi dalla struttura; un protocollo che prevede diversi controlli per un periodo di 6 mesi.

Dopo almeno 14 giorni di isolamento domiciliare, i pazienti possono recarsi presso l'Unità Mobile Baobab, all esterno dell ospedale, nei pressi dell ingresso principale, per eseguire

il tampone naso-faringeo. Dopo due tamponi negativi a distanza di 24/48 ore l'uno dall altro, i pazienti possono recarsi, il terzo giorno, presso l'ambulatorio dedicato per la visita di controllo.

L ambulatorio è costituito da un percorso di visite ed esami di laboratorio o strumentali coordinate dai medici internisti e infettivologi che, in sinergia con altri specialisti si prendono cura del paziente allo scopo di verificarne le condizioni cliniche generali anche per tenere sotto controllo eventuali complicanze legate al coronavirus, alla lunga degenza ospedaliera o agli aspetti psicologici legati alla malattia.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus Fase 2, al S. Raffaele di Milano pit-stop per tamponi

Today è in caricamento