Domenica, 18 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Hong Kong riapre bar, ristoranti, cinema e palestre

Regole come distanza e igiene. Locali e karaoke ancora chiusi

Roma, 8 mag. (askanews) - Hong Kong ha iniziato a riaprire quasi tutte le attività allentando ulteriormente le misure previste per diminuire i rischi di vuovi contagi di coronavirus. Via libera a bar, ritoranti, saloni di bellezza, cinema e palestre, nell'entusiasmo generale.

Le regole però sono ferree: bar, pub e ristoranti, ad esempio, devono garantire una distanza di 1,5 metri tra i tavoli; in palestra, invece, obbligatorio mantenere la distanza sociale, che in concreto significa un preciso distanziamento tra i tappetini da yoga e fitness - così come come il controllo della temperatura all'entrata e i dispenser per l'igienizzazione delle mani.

Pure, una delle più grandi catene di centri yoga, ha detto che limiterà le classi a un massimo di otto persone, mentre le piste da bowling apriranno solo a corsie alternate. Vietati ancora concerti dal vivo e spettacoli di danza. Inoltre, i ristoranti potranno anche prendere prenotazioni di gruppo fino a otto persone. Per locali notturni e karaoke non c'è ancora l'ok alla riapertura; i funzionari sanitari li considerano "ad alto rischio".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Hong Kong riapre bar, ristoranti, cinema e palestre

Today è in caricamento