Domenica, 28 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid-19, morto il presidente di Unicef Italia Francesco Samengo

Era ricoverato all'ospedale Spallanzani, aveva contratto il virus

Roma, 10 nov. (askanews) - E' scomparso Francesco Samengo, presidente di Unicef Italia, aveva 81 anni. Negli ultimi giorni aveva contratto il Covid-19 ed era stato ricoverato presso l'ospedale Spallanzani.

"È stato per tutti una guida sicura - lo ricordano i colleghi dell'Unicef - un esempio di abnegazione e instancabile costanza, uno sprone a dare sempre il meglio di noi nel perseguire la causa dei diritti dei bambini in Italia e nel mondo".

Samengo si è sempre distinto per la grande sensibilità e la ferma convinzione che realizzare un mondo migliore significhi innanzitutto prendersi cura dei più vulnerabili e indifesi, in particolare i bambini, senza lasciare indietro nessuno. Nei due anni del suo incarico ha guidato l'Unicef con grande impegno, passione e un'incessante dedizione, ricorda l'organizzazione.

Presidente dal 2018, era stato prima volontario Unicef per oltre venti anni, poi componente del Consiglio Direttivo e dal 2001 Presidente del Comitato Regionale della Calabria. Nato a Cassano Jonio (Cs), viveva da molti anni a Roma.

Si parla di

Video popolari

Covid-19, morto il presidente di Unicef Italia Francesco Samengo

Today è in caricamento