rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021

Covid: aiuti a fondo perduto, appello Anc a Gualtieri

L'associazione dei commercialisti chiede di rivedere la norma

Milano, 25 mag. (askanews) - Appello ai ministri Gualtieri e Catalfo da parte dei commercialisti e gli esperti contabili affinché i contributi a fondo perduto previsti nel decreto Rilancio siano estesi anche ai professionisti. "I commercialisti italiani e gli esperti contabili lanciano un accorato appello al ministro Gualtieri e al ministro Catalfo affinché la norma contenuta nel decreto rilancio rispetto all'erogazione contributo a fondo perduto possa essere rivista - dice Marco Cuchel, presidente Anc, l'Associazione nazionale commercialisti - In questo momento è inspiegabile lasciar fuori i professionisti, in particolar modo i professionisti iscritti agli Ordini, dalle erogazioni dei contributi a fondo perduto. Questi professionisti sono a fianco delle imprese e cercano di dare il loro contributo per il sostegno dell'economia. Chiediamo inoltre altrettanta chiarezza rispetto ai contributi dei 600 euro previsti per maggio e per aprile; il decreto appare contraddittorio e non è chiaro se questo tipo di contributi possono essere erogati ai professionisti".

Tuttavia il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri - in una intervista televisiva - nei giorni scorsi ha stoppato le richieste dei commercialisti spiegando che i professionisti "sono persone" e quindi esclusi dal contributo a fondo perduto perché "non sono imprese".

Si parla di

Video popolari

Covid: aiuti a fondo perduto, appello Anc a Gualtieri

Today è in caricamento