Giovedì, 24 Giugno 2021

Covid, oltre 2.500 a un party illegale di Capodanno in Francia

C'erano anche persone da Regno Unito e Spagna

Roma, 2 gen. (askanews) - Oltre 2.500 persone hanno partecipato a un rave party illegale in Francia per Capodanno, nonostante le restrizioni imposte per contrastare la diffusione del coronavirus nel Paese. La festa era stata organizzata in un magazzino a Lieuron, vicino Rennes, e doveva durare fino a sabato ma è stata rovinata dall'intervento della polizia. Si sono verificati scontri e i partecipanti hanno dato fuoco a un'auto e hanno lanciato oggetti contro gli agenti, tre sono rimasti feriti.

Al party non c'erano solo francesi ma anche persone arrivate dal Regno Unito e dalla Spagna.

La Francia aveva introdotto delle misure molto stringenti contro la pandemia in particolare in vista del Capodanno, con un coprifuoco dalle 20 alle 6. Il Paese ha registrato oltre 2,6 milioni di casi e 64.892 decessi dall'inizio della pandemia.

Si parla di

Video popolari

Covid, oltre 2.500 a un party illegale di Capodanno in Francia

Today è in caricamento