rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024

Crisi demografica, De Palo: modificare Pnrr in funzione natalità

Lavorare tutti insieme, obiettivo 500mila nuovi nati entro 2033

Roma, 11 mag. (askanews) - "Il messaggio è che dobbiamo lavorare tutti insieme, non c'è destra o sinistra, non c'è maggioranza o opposizione, non ci sono il mondo delle imprese e delle banche e dall'altra le associazioni o la politica. Siamo tutti convocati, dobbiamo avere un obiettivo: quota 500mila nuovi nati entro il 2033: lo chiediamo a gran voce. Se ci diamo l'obiettivo, riusciremo a raggiungerlo. Altrimenti navighiamo a vista e non andiamo da nessuna parte". Lo ha detto ad askanews Gigi De Palo, Presidente Fondazine per la Natalità, nella prima giornata degli Stati Generali della Natalità, a Roma.

"Adesso dobbiamo passare dall'analisi alla sintesi - ha aggiunto -. Le proposte sono concrete e sono tre: un assegno unico più sostanzioso rispetto a quello che c'è oggi, perché è un ottimo inizio, il governo ha già dato un segnale ma la prossima legge di bilancio deve essere determinante; una fiscalità visto che si parla di riforma fiscale, che tenga conto della composizione della famiglia e del numero dei figli; provare a vedere se si può modificare il Pnrr in funzione della natalità, visto che si sta modificando in funzione delle armi. Su questo noi puntiamo".

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento