rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Deliveroo e CRI: insieme per sostegno alimentare a bisognosi

Raccolti 100mila euro e i dipendenti affiancano i volontari

Milano, 13 dic. (askanews) - La raccolta fondi lanciata da Deliveroo a sostegno della Croce Rossa Italiana ha superato quota 100.000 euro. Il progetto - che rientra nell'ambito dell'iniziativa globale "Full Life" per il supporto ai territori e alle comunità nelle quali la piattaforma opera - ha l'obiettivo di affiancare la CRI per il sostegno alimentare alle persone e alle famiglie più in difficoltà. Inoltre Deliveroo ha coinvolto anche i propri dipendenti in una serie di giornate di volontariato presso il Comitato Croce Rossa Italiana di Area Sud Milanese a Opera.

"La giornata di oggi - ha detto ad askanews Federico Scarsi, Head of People di Deliveroo Italia - rappresenta il completamento di una collaborazione con Croce Rossa, che parte dalle donazioni che è possibile fare dalla nostra app, e che quindi coinvolgono i nostri utenti, ma adesso vogliamo coinvolgere anche le nostre persone e quindi abbiamo fatto in modo che i nostri dipendenti potessero venire direttamente nei locali della Croce Rossa per aiutare nella preparazione dei pacchi che poi saranno inviati alle persone bisognose".

I dipendenti di Deliveroo hanno affiancato i volontari della Croce Rossa e con loro hanno preparato i pacchi di cibo da inviare alle persone in difficoltà. "E' una giornata importante per noi - ci ha detto il presidente del Comitato Area Sud Milanese della CRI, Danilo Esposito - perché si tratta di una collaborazione che ci permette di fare conoscere le nostre attività sul territorio, di avvicinare le persone al nostro volontariato e avere anche un contributo tangibile sulle attività che svolgiamo".

Il tema della povertà alimentare, anche in seguito alla pandemia, sta diventando sempre più grave, anche in aree come quella di Milano. Per questo la Croce Rossa ha aumentato gli sforzi su questo fronte, appoggiandosi anche alle aziende. "E' un aiuto tangibile che possiamo dare, insieme alle aziende partner del progetto - ha aggiunto il presidente Esposito - ma soprattutto poi con l'aiuto dei dipendenti, per contribuire ad abbattere questo tema della povertà alimentare che sta aumentando".

L'impegno di Deliveroo rientra nelle strategie di responsabilità sociale che stanno diventando sempre più cruciali per le imprese e nel caso della partnership con Croce Rossa si tratta di una seconda edizione della collaborazione. "Quello che abbiamo fatto e continueremo a fare - ha concluso Federico Scarsi - è cercare dei partner che possano dare valore alle iniziative che facciamo e coinvolgere tutti i nostri stakeholder, quindi i dipendenti e gli utenti, attraverso i servizi che eroghiamo".

Un coinvolgimento che diventa in prima persona, sia per chi vuole donare arrotondando il conto degli acquisti sulla piattaforma, sia per le persone di Deliveroo che hanno preso parte alle giornate di volontariato.

Si parla di

Video popolari

Deliveroo e CRI: insieme per sostegno alimentare a bisognosi

Today è in caricamento