rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Direttore Famiglia Cristiana: cattolici assenti dal dibattito Pd

Don Stimamiglio preoccupato per "crisi di consapevolezza"

Modena, 2 feb. (askanews) - Nel dibattito interno al Partito democratico "i cattolici sono abbastanza assenti", questo è "abbastanza preoccupante". Ne è convinto il direttore di Famiglia Cristiana, don Stefano Stimamiglio, secondo il quale "i cattolici evidentemente da qualche anno sono in profonda crisi di consapevolezza che la comunità cristiana è una dimensione e una dinamica spirituale che non può non alimentare anche la vita sociale e la vita politica".

"I cattolici evidentemente da qualche anno sono in profonda crisi più che di identità di consapevolezza che la comunità cristiana è una dimensione e una dinamica spirituale che non può non alimentare anche la vita sociale e la vita politica" ha spiegato don Stimamiglio in occasione del dibattito "Cattolici e politica. Quale ruolo in una società che cambia" organizzato dalla Fondazione Sias a Modena, con il presiedente dell'associazione I Popolari, Pierluigi Castagnetti.

"Questa difficoltà dei cattolici ad aggregarsi e soprattutto a fare pensiero - ha aggiunto il direttore di Famiglia Cristiana - credo che sia la cosa oggi un più preoccupante. Per esempio quello che vediamo adesso nel Partito democratico con un dibattito in cui mi sembra che i cattolici siano abbastanza assenti, mi sembra una cosa abbastanza preoccupante. La prospettiva non può che ripartire dai territori. Come a Modena dove la fondazione Sias è espressione di questo cattolicesimo popolare che dall'aggregazione fa partire poi idee. Perché è soltanto dal pensare insieme che nascono idee nuove".

Si parla di

Video popolari

Direttore Famiglia Cristiana: cattolici assenti dal dibattito Pd

Today è in caricamento