rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Governo, Conte: crisi non ha nessun plausibile fondamento

"Pandemia in pieno corso, avverto disagio a parlare d'altro"

Roma, 18 gen. (askanews) - "E' una crisi che avviene in una fase

cruciale del nostro paese quando la pandemia è in pieno corso,

tante famiglie stanno soffrendo per la perdita dei propri cari.

Confesso di avvertire un certo disagio: son qui oggi non per

annunciare sostegno a cittadini e imprese, non per illustrare il

Recovery plan ma per provare a spiegare una crisi di cui i

cittadini e io stesso non ravviso alcun plausibile fondamento".

Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, nel corso delle

comunicazioni in aula alla Camera.

"Le nostre energie dovrebbero essere tutte sempre concentrate sulle risposte alla crisi mentre così, agli occhi di chi ci guarda, appaiono dissipate in contrappunti polemici, spesso sterili", "rischiamo così tutti di perdere contatto con la realtà, c'era davvero bisogno di aprire una crisi politica in questa fase? No". Ha tuonato il premier Giuseppe Conte, nel corso del suo intervento in Aula alla Camera.

Si parla di

Video popolari

Governo, Conte: crisi non ha nessun plausibile fondamento

Today è in caricamento