rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024

La Sicilia colpita dal maltempo: bufere e bombe d'acqua

Allagamenti, danni e alberi caduti, da Siracusa a Palermo

Palermo, 10 feb. (askanews) - La Costa orientale della Sicilia colpita da violenti temporali e bufere di vento. Nelle ultime 48 ore sono caduti 290 mm di pioggia a Siracusa e 250 mm a Modica. Come se in due giorni si fosse concentrata la pioggia di mesi.

Strade come fiumi, danni, allagamenti, mareggiate, alberi caduti, automobilisti in panne. Una mareggiata ha colpito il litorale ionico con danni tra Letojanni e Taormina. Il lungomare di Mazzeo è stato allagato e la forza delle onde ha raggiunto anche i vicoli retrostanti.

Nel Ragusano, squadre della protezione civile e vigili del fuoco lavorano da ore per le decine di chiamate dovute agli allagamenti. Alcune famiglie, con le abitazioni vicino al torrente Fiumara, sulla strada che collega Modica a Scicli, nella notte sono state fatte evacuare dalla Protezione civile.

Situazione di emergenza anche a Palermo, dove a causa della pioggia e del vento un Ficus macrophylla è crollato tra viale delle Magnolie e viale Piemonte e ha distrutto un auto.

Isolate da due giorni le Eolie per il vento e il mare in tempesta.

Si parla di

Video popolari

La Sicilia colpita dal maltempo: bufere e bombe d'acqua

Today è in caricamento