rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

La storia di Natasha, in fuga dall'Ucraina con le tre sorelle

Una figlia con lei, marito e figlio sono volontari combattenti

Bucarest, 7 apr. (askanews) - Natasha viene da Odessa, nel Sud dell'Ucraina, da dove è scappata appena sono aumentati gli attacchi dei russi.

"La notte la situazione era brutta, arrivavano colpi dal cielo e dal mare così ho deciso di partire per la Romania", racconta ad askanews. È ospite di un centro a Otopeni gestito dall'Asociatia Inimi nobile (cuore nobile).

"Ho un figlio di 20 anni e un marito in Ucraina, si sono offerti volontari per combattere e ho una figlia di 15 anni qui con me", dice.

Con lei ci sono anche le tre sorelle che l'hanno seguita. Così piangiamo insieme, dice. L'obiettivo prossimo è trovare un lavoro in Romania, ma temporaneo: "Prego Dio che fermi la guerra, e appena la guerra finisce voglio tornare a casa".

Servizio e immagini di Lucilla Nuzzo

Montaggio di Linda Verzani

Si parla di

Video popolari

La storia di Natasha, in fuga dall'Ucraina con le tre sorelle

Today è in caricamento