Domenica, 28 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Little girl", il nuovo singolo di Francesca Monte

L'ex star di X-Factor Italia mette in note l'innocenza

Milano, 6 feb. (askanews) - S'intitola "Little girl" il nuovo singolo di Francesca Monte, (Edito da Fade To Music - Rotbaum Records). Nel brano, l'ex star di X-Factor Italia racconta il suo percorso di vita dall infanzia al presente con un testo è semplice e diretto. Una sorta di 'voce dell'innocenza', quella di un bambino, di una little girl, appunto, senza mediazioni, quasi fuori dal tempo, senza inizio né fine, solo un costante ripetersi di cicli, di sostanza, di esperienze.

"I bambini si comportano come se sapessero di essere al centro dell'universo, non hanno paura di chiedere quello che vogliono, esprimendosi liberamente, morirebbero se non ricevessero amore - ha spiegato la cantante salernitana - invece da adulti abbiamo dimenticato come era vivere con amore, perché abbiamo dato ascolto ai 'grandi' che a loro volta avevano appreso ad aver paura. Noi dobbiamo solo lasciar andare condizioni limitanti come l'abbandono, il risentimento, il giudizio".

"Il tema principale - ha aggiunto - è il Body Positivity; guardarsi allo specchio senza avere più paura. Cominciare ad imparare ad amare noi stessi con la consapevolezza che ognuno di noi è responsabile al 100% delle proprie esperienze e delle proprie azioni e che ogni pensiero che concepiamo crea il nostro futuro".

"Little girl - ha concluso Francesca Monte - è un brano diretto, senza filtri. Racconta un po' la storia di tutti; tutti noi abbiamo vissuto esperienze belle ma anche brutte che sicuramente ci portano a essere nel tempo persone migliori e più consapevoli".

I suoni prodotti dal producer Kevan e dal batterista Daniel Baiolla, ricordano dei vuoti, quasi provenissero da lontano, per ricreare quel senso di distanza fra due parti ugualmente connesse. Invece, le chitarre, il groove e i moog creano calore e unione. Il video-clip porta la firma del regista Paolo Hanzo.

Si parla di

Video popolari

"Little girl", il nuovo singolo di Francesca Monte

Today è in caricamento