rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024

Mafia, 13 arresti in Sicilia tra San Mauro Castelverde e Trabia

Chiedevano il pizzo a imprenditori, anche delle onoranze funebri

Roma, 28 feb. (askanews) - Associazione mafiosa, estorsione, detenzione illegale di armi e spaccio di droga. Con queste accuse il gip di Palermo, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, ha disposto 13 provvedimenti cautelari, 5 in carcere e 8 agli arresti domiciliari. Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Cefalù, insieme allo squadrone eliportato Cacciatori di Sicilia e al nucleo cinofili del comando provinciale di Palermo.

Le misure fanno seguito a due anni di indagini sui mandamenti mafiosi madoniti di Caccamo, Trabia e San Mauro Castelverde. Decine le richieste di pizzo scoperte, rivolte a imprenditori dei settori edile, immobiliare, agricolo e delle onoranze funebri. Il denaro incassato dalle estorsioni finanziava le casse dei clan.

Si parla di

Video popolari

Mafia, 13 arresti in Sicilia tra San Mauro Castelverde e Trabia

Today è in caricamento